Cosa vedere a Milano

Pensando a Milano vengono subito in mente la moda, i grandi eventi e il calcio, ma ci sono molte altre cose di ogni tipo da scoprire in questa affascinante città!

A Milano troverete più musei, gallerie e ottimi ristoranti di quanti ne potresti visitare in un anno. È anche sede di alcune delle opere d’arte più famose al mondo, di artisti ormai immortali per il loro imprescindibile contributo alla storia dell’arte.

Immergetevi nella cultura e scoprite tutte le cose da vedere e da fare a Milano!

Volete lanciarvi subito tra le offerte? Andate sul sito!

1 – Duomo di Milano

Duomo di Milano, Italy

Il Duomo di Milano è il fulcro della città, ed è proprio al suo centro. È la chiesa più grande d’Italia, esclusa San Pietro, e si trova nella grandiosa e storica Piazza del Duomo.

La costruzione del Duomo è iniziata nel 1386 e fu eretto sopra una basilica molto più antica, che risale almeno al IV secolo.

Ci sono una serie di opere d’arte incredibili da vedere all’interno della chiesa, ma i visitatori possono anche salire sulle balconate esterne e osservare da vicino le sue 135 guglie finemente decorate. Questa è sicuramente una delle tappe obbligate quando si visita Milano.

2 – L’Ultima Cena di da Vinci presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie

Last Supper at Church of Santa Maria delle Grazie in Milan

L’Ultima Cena di Leonardo da Vinci è una delle immagini più famose di tutta l’arte occidentale. Il dipinto è in realtà un affresco parietale nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, ed è stato realizzato intorno al 1495.

Perché non fare una visita guidata della chiesa e seguire le orme di uno dei più grandi artisti del mondo? Prenotando i biglietti potrete saltare la coda e cominciare subito a scoprire i dettagli e gli effetti del passare degli anni su questa opera iconica!

Nessun biglietto disponibile? Scopri come prenotare biglietti last minute per il Cenacolo Vinciano.

3 – Galleria Vittorio Emanuele II

Galleria Vittorio Emanuele II in Milan

La Galleria Vittorio Emanuele II non è un semplice insieme di negozi, ma è una delle cose migliori da vedere a Milano. È una vera icona della città e ospita boutique di alta moda come Prada, Gucci e Louis Vuitton, oltre ad alcuni dei caffè più antichi della città.

Questa imponente struttura con tetto in ferro e vetro è stata aperta al pubblico nel 1877 ed è un popolare luogo d’incontro per i milanesi. Prendetevi del tempo per passeggiare e fare un po’ di shopping, o un tour guidato della galleria.

4 – Tour in bicicletta

tour in bici a Milano

Perché non ottenere una rapida panoramica dei punti salienti della città con un tour in bicicletta? Passerete davanti al Castello Sforzesco, alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie, al Teatro alla Scala, e a molto altro. Girate per la città e godetevi l’atmosfera cosmopolita con una guida esperta che vi mostrerà il vero spirito di questa metropoli.

Scoprite la storia di Milano che non c’è nelle guide e visitate quelle gemme nascoste che non appaiono solitamente nelle guide turistiche. Un tour in bicicletta è un must se state cercando una cosa davvero divertente da fare a Milano!

5 – Gita sul Lago di Como

Gita di un giorno sul Lago di Como da Milano, Italia

Se soggiornate a Milano, una gita giornaliera al Lago di Como è un’ottima ed efficiente opzione per visitare questa zona iconica, che ha stregato innumerevoli VIP internazionali con il suo fascino. Circondato da colline e pittoresche cittadine, il Lago di Como è una delle mete preferite per i fine settimana dei milanesi, e una popolare destinazione per le lune di miele grazie alla sua atmosfera romantica.

Le bellissime città di Como, Bellagio e Tremezzo meritano sicuramente una visita. E, una volta che state girando sulle sue rive, potrete mica perdervi l’opportunità di fare qualche gita in barca?

Leggi di più sulle migliori gite di un giorno da Milano.

6 – Pinacoteca di Brera

Pinacoteca di Brera, Milan

La Pinacoteca di Brera è la principale galleria pubblica di Milano e ospita alcune delle opere d’arte e dei capolavori storici più importanti d’Italia. La collezione comprende dipinti di Caravaggio, Mantegna, Raffaello e dei fratelli Bellini, per citarne solo alcuni.

L’edificio stesso è un imponente palazzo del XVI secolo nonché un ex monastero. Si trova vicino ai giardini botanici e all’osservatorio.

7 – Giardini del Castello Sforzesco

Castello Sforzesco, Milan

Il Castello Sforzesco è un grande complesso fortificato del XV secolo nel centro di Milano. Ha avuto diversi usi nel corso dei secoli e presenta decorazioni interne di Leonardo da Vinci e Bramante.

Ci sono una serie di mostre da visitare all’interno del complesso, tra cui il Museo di Arte Antica e il Museo della Pietà Rondanini, che ospita l’iconica scultura di Michelangelo. L’ingresso al parco è gratuito ma le mostre sono a pagamento.

8 – Giro in autobus hop-on hop-off

tour in autobus a Milano

Uno dei modi migliori per vedere Milano è sui numerosi autobus scoperti a due piani. Percorrete le strade della città con una vista libera e salite e scendete tutte le volte che volete.

Gli autobus mettono a disposizione il commento audio in modo da poter imparare il più possibile sulla città e sui suoi affascinanti monumenti. I biglietti possono essere acquistati per uno, due o tre giorni, cosa che lo rende un modo versatile e conveniente per spostarsi.

9 – Palazzo Reale

Palazzo Reale, Milano

Per centinaia di anni, il Palazzo Reale è stato il centro del governo a Milano, ed è stato più volte saccheggiato, danneggiato e ricostruito durante la storia turbolenta e affascinante di questa città.

Oggi è un importante centro culturale che ospita regolarmente mostre d’arte da tutto il mondo. Si trova in Piazza del Duomo, nel cuore di Milano.

10 – Cimitero Monumentale

Cimitero Monumentale, Milano

Un cimitero potrebbe non sembrare una delle cose da vedere principali in un viaggio in una città come Milano, ma il Cimitero Monumentale fa eccezione. È un luogo tranquillo e rilassante da visitare, mentre ammirate i suoi impressionanti monumenti e opere d’arte.

Il Cimitero è il luogo di riposo di alcune delle persone più ricche e potenti della città. Ci sono molte statue e mausolei finemente decorati e stravaganti tombe di famiglia. Sono anche disponibili visite guidate se volete saperne di più sui pezzi più importanti al suo interno.

11 – Brera

Quartiere Brera, Milano

Brera si trova nel centro storico di Milano. È il posto migliore per fare shopping e cenare, grazie ai suoi numerosi caffè, ristoranti e boutique. È un quartiere milanese alla moda ed è stato a lungo il preferito da artisti e creativi, che hanno contribuito a conferirgli un’atmosfera bohémien unica.

Fate una passeggiata per le sue stradine acciottolate o una visita guidata per scoprire più a fondo la zona.

12 – Tour in segway

tour in segway a Milano

Un tour in segway è un ottimo modo per esplorare le strade di Milano. Unite l’utile al dilettevole visitando i monumenti più famosi e godendovi una divertente esperienza in segway. Una guida esperta vi spiegherà le basi della guida del mezzo e poi vi mostrerà la città offrendo approfondimenti e nozioni di storia locale.

Passerete davanti a importanti punti di riferimento come il Teatro alla Scala, Piazza del Duomo e il Castello Sforzesco, con uno dei mezzi di trasporto che rientra di diritto tra le cose più divertenti da fare a Milano!

13 – Teatro Alla Scala e al Museo La Scala

Teatro Alla Scala & La Scala Museum, Milan

Il Teatro alla Scala è un importante centro culturale di Milano da oltre 200 anni. Ha ospitato spettacoli dei più grandi cantanti e compositori di tutte le epoche. Questo grande ma austero edificio è sede del coro, dell’orchestra, del corpo di ballo e della filarmonica della Scala.

Il museo La Scala ha una collezione di strumenti musicali antichi, costumi, manufatti della Commedia dell’Arte e ritratti dei compositori più famosi che hanno lavorato in questo teatro.

14 – Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore

Chiesa di San Maurizio, Monastero Maggiore, Milan

La Chiesa di San Maurizio è stata chiamata la “Cappella Sistina di Milano” per le sue imponenti decorazioni interne. Sebbene possa sembrare modesta dall’esterno, la chiesa presenta ampi affreschi decorativi e un imponente organo antico.

Il Museo Archeologico di Milano si trova accanto alla Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, che un tempo era il convento più grande della città.

Indicazioni su Google Maps

15 – Villa Necchi Campiglio

Villa Necchi Campiglio, Milan

Villa Necchi Campiglio è una sorta di museo del mobile e del design. Si tratta di un’attraente villa in stile art déco che raccoglie le migliori opere del periodo. Si trova nel vivace centro di Milano, mascherata dai suoi ampi giardini che nascondono anche una piscina e dei campi da tennis, testimoni del suo passato di residenza privata.

Dal mercoledì alla domenica è possibile esplorare questo lussuoso spazio grazie alle visite guidate che vengono organizzate.

16 – Tour gastronomico

Tour gastronomici a Milano, Italia

A Milano troverete alcune specialità che non potrete fare a meno di assaggiare per provare le ricette originali nel luogo dove sono state create. Il risotto alla milanese è uno dei piatti più iconici, così come la cotoletta e l’ossobuco.

Inoltre, se state visitando Milano in periodo natalizio, assicuratevi di provare i panettoni delle pasticcerie storiche della città.

17 – Parchi acquatici di Milano

parchi acquatici a Milano

Quando sarete sazi di cultura, arte e storia, perché non dedicare un po’ di tempo alla visita di uno dei due parchi acquatici di Milano? L’Acquatica Park è appena fuori dal centro della città e ha le attrazioni più emozionanti ed estreme.

Acquaworld invece ha meno scivoli, ma è un bel posto per una nuotata più rilassante. La sua piscina con le onde, le cascate e gli scivoli più piccoli sono l’ideale per i bambini.

18 – Vigna di Leonardo

Vigneto di Leonardo, Milano

La Vigna di Leonardo si trova all’interno della Casa degli Atellani. Fu donata all’artista nel 1498 dal Duca di Milano per farlo sentire più a casa nella città.

Il vigneto era uno dei possedimenti più preziosi di Leonardo ed è stato riportato alla sua forma originale.

I biglietti includono una visita guidata e l’accesso al museo e ai giardini circostanti.

19 –  Parco Sempione

Sempione Park, Milan

Parco Sempione è uno dei principali parchi pubblici di Milano e si estende per più di 38 ettari.

È uno dei più grandi spazi verdi della città, quindi è un ottimo posto per fare una passeggiata e prendere una boccata d’aria.

Il parco si trova di fronte al castello Sforzesco e vicino all’Arco della Pace, e contiene Torre Branca, una torre di ferro alta 108 metri, l’Arena Civica e l’acquario pubblico.

20 – Casa Milan

Tour di Casa Milan
Milan

Il Museo del Milan a Casa Milan è una tappa obbligata per tutti gli appassionati di calcio che vogliano rendere omaggio a questa squadra leggendaria e vedere la sua invidiabile bacheca dei trofei, che vanta anche 7 Champions League.

Il Museo di Casa Milan racconta la storia della squadra dai suoi inizi fino ad oggi, ripercorrendo le sue vittorie e i suoi momenti più determinanti.

Oltre a un museo, Casa Milan dispone anche di biglietteria, negozio e ristorante. Scoprite in prima persona la storia di uno dei migliori club di calcio del mondo!

21 – Parco Avventura Bergamo

Parco Avventura Bergamo, Milano

Avete voglia di lasciarvi la città alle spalle per provare un’avventura nella foresta? Il Parco Avventura Bergamo è il posto giusto. Situato a Roncola San Bernardo, il parco offre zipline, passerelle in legno e ponti tibetani sospesi tra gli alberi.

Con una varietà di percorsi pensati per diversi livelli di abilità e diverse età, troverete questo parco a un’ora dal centro della città, appena fuori Bergamo. È senz’altro una delle più divertenti cose da fare a Milano se cercate qualcosa di attivo per tutta la famiglia!

22 – Pinacoteca Ambrosiana

Pinacoteca Ambrosiana, Milan

La Pinacoteca Ambrosiana non è solo il museo più antico di Milano, ma ospita anche una delle più belle collezioni di dipinti del mondo.

Ha opere di antichi maestri come Leonardo da Vinci, Caravaggio, Raffaello e Botticelli, per citarne solo alcuni.

La Biblioteca Ambrosiana ospita anche il Codice Atlantico, la più vasta raccolta di scritti e schizzi di Leonardo da Vinci, ed è una tappa obbligata per gli amanti dell’arte.

23 – La Colonna del Diavolo alla Basilica di Sant’Ambrogio

Basilica di Sant’Ambrogio, Milan

Una delle chiese più antiche di Milano, la Basilica di Sant’Ambrogio fu costruita verso la fine del IV secolo dal santo da cui prende il nome. La chiesa ha alcuni impressionanti mosaici realizzati tra il IV e il XIII secolo.

La Colonna del Diavolo invece è una colonna di marmo bianco con due fori accanto alla chiesa.

La leggenda narra che questi siano stati realizzati dalle corna del diavolo quando la colpì in segno di frustrazione per non essere stato in grado di vincere la virtù di Sant’Ambrogio, l’attuale patrono della città.

24 – Arco della Pace

Arco della Pace, Milan

L’Arco della Pace fu ideato nel 1807, in epoca napoleonica. Doveva essere una trionfale porta d’ingresso alla città che avrebbe accolto le persone che attraversavano le Alpi venendo da Parigi. Si ispira al grande Arco di Settimio Severo a Roma ed è costruito in granito e marmo.

L’Arco della Pace si erge alla fine di Corso Sempione, e si trova vicino al sito di una porta molto più antica che faceva parte delle mura della città.

25 – Giro in kayak all’Idroscalo

kayak a Milano, Idroscalo

L’Idroscalo è un grande lago artificiale appena fuori dal centro di Milano. È il punto di riferimento per gli sport acquatici della zona e ospita gare di canottaggio, kayak, canoa e sci nautico. Nato come porto per idrovolanti, l’Idroscalo è oggi dotato di piste da corsa, piste per mountain bike e strutture per l’arrampicata.

Ci sono bar e ristoranti che circondano il lago e ospita anche concerti all’aperto durante i mesi estivi.

26 – Gita a Verona

Gita di un giorno a Verona da Milano

In tutto il mondo Verona è famosa per essere l’ambientazione del dramma shakespeariano di Romeo e Giulietta.

Con una gita giornaliera a Verona da Milano avrete l’opportunità di vedere la casa e il piccolo balcone che si dice abbiano ispirato la storia, ma anche il suo grande anfiteatro romano (l’Arena di Verona), le sue belle strade acciottolate e la sua caratteristica architettura medievale.

Il pittoresco fiume Adige divide la città in due e le sue rive sono un ottimo posto per passeggiare in un pomeriggio d’estate o sedersi a contemplare lo scorrere del tempo in questa città antica e moderna allo stesso tempo.

27 – Gallerie d’Italia

Gallerie d’Italia, Milan

Gallerie d’Italia espone opere d’arte moderna degli ultimi due secoli prevalentemente milanesi e lombarde. C’è una vasta collezione di opere di popolari scultori e pittori, come Antonio Canova e Francesco Hayez, che copre principalmente i periodi romantico e futurista.

All’esterno troverete il giardino Alessandro Manzoni con sculture di Joan Miro, Giò Pomodoro e Pietro Cascella.

28 – Pirelli HangarBicocca

Pirelli HangarBicocca, Milano

Il Pirelli HangarBicocca è uno spazio dedicato all’arte contemporanea. Situato a Milano, in un’ex fabbrica di pneumatici Pirelli, ha a disposizione quasi 11.000 metri quadrati di superficie espositiva. Questa organizzazione senza scopo di lucro offre un luogo per la produzione e la promozione dell’arte contemporanea.

Ha tre gallerie e un’area educativa ed è la sede permanente dei Sette Palazzi Celesti di Anselm Kiefer. L’ingresso è gratuito con la prenotazione online.

29 – Piazza Gae Aulenti

Piazza Gae Aulenti, Milan

Piazza Gae Aulenti rappresenta il volto attuale di Milano. Colma il divario tra la città antica e storica e il suo distretto finanziario super moderno con un’area con una moltitudine di negozi, ristoranti e bar all’interno dei suoi edifici contemporanei con facciata in vetro.

Piazza Gae Aulenti è un ottimo posto da visitare la sera per toccare con mano la sua atmosfera vivace e il gran numero di club e bar di livello che ospita.

Indicazioni su Google Maps

30 – Giro in mongolfiera

giro in mongolfiera a Milano

Per un’esperienza milanese davvero indimenticabile, perché non provare un giro in mongolfiera? Volerete sopra le foreste, i laghi e i borghi medievali della campagna lombarda, ammirando le dolci colline e i panorami in un viaggio unico guidato dal vento!

Scegliete un giro mattutino per ammirare il meglio che questa zona ha da offrire. Poter vedere la nebbia che libera i vigneti al sorgere del sole è sempre un qualcosa di speciale. Buon divertimento!

31 – Piazza dei Mercanti

Piazza dei Mercanti, Milan

Piazza dei Mercanti era un tempo il centro della vita di Milano e un importante centro commerciale. Non è più utilizzato come tale ma conserva molti edifici e strutture medievali.

Ci sono una serie di affascinanti palazzi che un tempo fungevano da scuole, camera di commercio e tribunale cittadino. Piazza dei Mercanti si trova tra Piazza del Duomo e Piazza Cordusio.

Indicazioni su Google Maps

32 – Museo della Scienza e della Tecnologia

Museo della Scienza e della Tecnologia, Milano
Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci

Il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano è il più grande del Paese. Si concentra sulla tecnologia passata, presente e futura e copre veicoli a vapore, treni, aerei, sottomarini e razzi spaziali.

Il museo ospita la più grande esposizione permanente dedicata alle invenzioni di Leonardo da Vinci, con numerosi modelli, bozzetti e testi, ed è un luogo molto interessante da visitare per tutta la famiglia.

33 – Trennolandia

Trennolandia, Milano

Se avete bambini piccoli da intrattenere durante il vostro soggiorno a Milano, Trennolandia potrebbe essere ciò che fa per voi. Questo grande parco giochi all’aperto è il luogo perfetto per lasciarli sfogare sulla sua miriade di gonfiabili, strutture per l’arrampicata e giochi, oltre a un trenino che fa il giro della zona.

Trennolandia è appena fuori dal centro città e le tariffe d’ingresso sono molto ragionevoli. Ci sono aree ombreggiate per il relax degli adulti e distributori di cibo e bevande in loco.

34 – Piazza Affari e scultura L.O.V.E.

Piazza Affari, Milan

In Piazza degli Affari si trova il sobrio Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana, e di fronte potrete vedere la controversa scultura L.O.V.E. di Maurizio Cattelan. Questa è una grande mano di marmo che mostra il dito medio a tutti i passanti.

L’acronimo L.O.V.E. sta per libertà, odio, vendetta, eternità. L’artista ha rifiutato di spiegare il significato della scultura, cosa che la rende senz’altro un interessante argomento di conversazione.

Indicazioni su Google Maps

35 – I panzarotti di Luini

Panificio Luini, Milan

Il negozio di Luini è una specie di istituzione milanese. Ha vinto diversi premi ed è oggetto di grande affetto in quanto negozio storico della città. Luini è famoso per i suoi iconici panzerotti, sia salati che dolci, che offrono un’ottima alternativa per un boccone veloce ed economico mentre siete impegnati ad esplorare Milano.

I panzerotti sono una specialità pugliese, ma furono portati a Milano da Giuseppina Luini negli anni ’40 e non se ne sono più andati. Non dimenticatevi di provarli, sono proprio dietro il Duomo!

36 – Gita alle Cinque Terre

Gita di un giorno alle Cinque Terre da Milano

Perché non fare una gita giornaliera in Liguria per ammirare l’iconica linea costiera delle Cinque Terre? Questa zona è un patrimonio mondiale dell’Unesco che comprende gli iconici villaggi a picco sul mare di Riomaggiore, Monterosso, Manarola, Vernazza e Corniglia.

Fate una crociera in barca sul Mar Ligure e ammirate le pittoresche Cinque Terre dall’acqua, oppure esplorate il villaggio di Monterosso e le spiagge vicine per passare una fantastica giornata di relax al sole.

37 – Europark Milano Idroscalo

Europark Milano Idroscalo, Milan

L’Europark Milano Idroscalo è un ottimo posto per qualche brivido durante il soggiorno a Milano. Con giostre, giochi e attrazioni per bambini di tutte le età, è un modo divertente per passare la giornata appena fuori dal centro città. Il parco ha alcune giostre più grandi per i più audaci. Si trova vicino al lago Idroscalo.

Con 35 attrazioni e giostre tra cui bowling, laser tag, sala giochi e un ristorante in stile bavarese e Bierkeller c’è molto da vedere e da fare.

38 – Parco di Monza

Parco di Monza, Milan

Con i suoi 688 ettari, il Parco di Monza è il più grande parco d’Europa ed è anche sede dello storico autodromo di Monza. Questa enorme area verde offre innumerevoli percorsi per andare in bicicletta, camminare e correre. Ci sono alcuni piccoli caffè al suo interno e molte opportunità di avvistamento della fauna selvatica.

Anche nei giorni di maggiore affluenza, il Parco di Monza offre ampi spazi per sfuggire al caos cittadino, ed è facilmente raggiungibile in auto o con i mezzi da Milano.

39 – Leonardo3

Mostra Leonardo3, Milano

Il genio poliedrico di Leonardo da Vinci, oltre a consacrarlo come artista di fama mondiale, lo ha anche reso un prolifico inventore e visionario. La mostra Leonardo3 ha ricreato oltre 200 macchine e modelli dai disegni di da Vinci.

Questa mostra interattiva mostra i progetti dell’artista per macchine volanti, gru, strumenti musicali, armi e altro ancora, oltre ad offrire anche ricostruzioni digitali dei suoi dipinti. Assicuratevi di inserirlo nel vostro programma, perché è una delle più affascinanti cose da vedere a Milano!

40 – Gita a Genova e Portofino

Gita di un giorno a Genova e Portofino da Milano

Avventuratevi alla scoperta della riviera ligure con una gita giornaliera a Genova e Portofino. A Genova potrete fare un tour guidato che vi porterà alla scoperta dei suoi monumenti più caratteristici e tra i carruggi più affascinanti per mostrarvi il vero volto di questa storica città.

Nel pittoresco villaggio di pescatori di Portofino potrete esplorare il porto e vedere la serie di edifici colorati che costeggiano la riva, che hanno contribuito a renderla un’affascinante meta alla moda per le celebrità.

Se siete appassionati di immersioni e volete scoprire un’attrazione unica, nella baia di San Fruttuoso, a breve distanza da Portofino, troverete la statua del Cristo degli Abissi, un’opera in bronzo posta a 17 metri di profondità.

41 – Mini Italia a Leolandia

Leolandia a Milano

Leolandia è uno dei parchi tematici più apprezzati d’Italia ed è rivolto a tutta la famiglia. Ha oltre 40 attrazioni e una vasta selezione di giostre per tutte le età.

Inoltre ospita al suo interno anche Mini Italia, una riproduzione in miniatura dei principali punti di riferimento della penisola, con oltre 160 modelli e 16 statue parlanti di personaggi celebri che vi racconteranno le particolarità della loro terra d’origine.

Ci sono anche spettacoli dal vivo, una fattoria, un rettilario, una zona con i giochi d’acqua, un acquario e varie giostre a tema come pirati e Far West. Visitare Leolandia vi regalerà un pomeriggio divertente per tutta la famiglia, per cui inseritelo nella vostra lista di cose da fare a Milano, soprattutto se viaggiate con dei bambini!

42 – Museo Delle Culture

Museo delle Culture, Milan

Il Museo delle Culture di Milano (Mudec) si trova in un edificio industriale restaurato che ora è un centro elegante e alla moda per le arti. L’edificio ospita un museo etnografico con mostre permanenti accompagnate da un interessante programma di mostre temporanee sempre in evoluzione (non dimenticate di controllare il calendario eventi per scoprire cosa sarà presentato durante il vostro soggiorno).

In più sono presenti anche un auditorium, un bistrot, un negozio di souvenir e un’area di apprendimento per bambini, oltre al ristorante con 3 stelle Michelin dello chef Enrico Bartolini.

Il museo espone una gamma eclettica e affascinante di reperti che coprono una varietà di temi e culture diverse.

43 – San Siro

Stadio San Siro, Milano

San Siro è la casa del Milan e dell’Inter, le due principali squadre di calcio della città, ed è uno degli stadi più grandi d’Europa, con oltre 80.000 posti. Ospita musei di entrambe le squadre che espongono magliette, cimeli e foto che hanno accompagnato i 100 anni di storia dello stadio.

Le visite guidate nei giorni feriali offrono ai visitatori la possibilità di visitare i campi, le gradinate e gli spogliatoi. Da non perdere per gli appassionati di calcio.

Inoltre San Siro ospita regolarmente eventi di rilievo internazionale come concerti e spettacoli, assicuratevi di controllare il calendario per non perdervi i migliori!

44 – Zero-Gravity

Zero Gravity, Milano

Zero Gravity è sì un parco giochi con i trampolini, ma è anche molto di più. È principalmente una palestra che offre lezioni di parkour, freerunning, ginnastica e calisthenics. È aperto ad adulti e bambini e vi consente anche di partecipare alle lezioni.

Se avete mai desiderato provare il parkour, è un ottimo posto dove andare per testare i vostri limiti e le vostre abilità acrobatiche in un ambiente sicuro e ammortizzato.

45 – Bosco Verticale

Bosco Verticale, Milan

Il Bosco Verticale è composto da due grattacieli residenziali nel quartiere Porta Nuova di Milano. Le torri ospitano 900 diverse specie di alberi sulle loro numerose terrazze sfalsate. Il progetto è stato concepito come un modo per regolare la fluttuazione della temperatura negli edifici e produrre aria più pulita in città.

È uno spettacolo interessante da vedere, incastonato tra le torri di vetro della Milano metropolitana, e merita senz’altro una visita se vi trovate in zona.

46 – Gardaland

Parco Divertimenti Gardaland, Milano

Se volete fare un giro sulle montagne russe durante il vostro soggiorno a Milano, Gardaland è il posto che fa per voi. La più grande montagna russa del parco, Oblivion, ha un’altezza di 55 metri! Inoltre ci sono anche giochi d’acqua, spettacoli divertenti e Peppa Pig Land, per i più piccoli.

Il complesso di Gardaland ospita anche il parco acquatico Legoland e il Sea Life Aquarium, quindi c’è da divertirsi per tutti i gusti!

47 – Gita alle Alpi svizzere sul Bernina Express

Tour Bernina Express da Milano

Famoso per essere uno dei viaggi in treno più scenografici al mondo, il Bernina Express soddisferà le vostre aspettative. Il percorso di questi famosi treni rossi, infatti, è un sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO per la sua straordinaria bellezza naturale, e attraversa il passo del Bernina fino alla cittadina svizzera di St Moritz.

Questo è un must assoluto se volete vedere il meglio del paesaggio di questa parte delle Alpi.

48 – Acquario Civico di Milano

Acquario Civico di Milano

L’Acquario di Milano è stato costruito nel 1906, il che lo rende uno dei più antichi d’Europa. Ospita oltre 100 specie di organismi acquatici in una serie di vasche con acqua sia salata che dolce. La mostra segue il ciclo dell’acqua, e delle forme di vita che la abitano, dalle sorgenti di montagna fino al mare.

L’acquario dispone anche di una prestigiosa biblioteca aperta al pubblico dedicata alla biologia marina.

49 – Museo Alfa Romeo

Museo Alfa Romeo, Milano
Museo Storico Alfa Romeo

Nei suoi 100 anni di storia, l’Alfa Romeo è diventata un’icona dell’ingegneria italiana. Fin dai suoi primi anni, quando produceva macchine da competizione e contribuiva alla produzione di parti per supportare lo sforzo bellico italiano, è sempre stata all’avanguardia, cosa che l’ha portata alla produzione di eleganti macchine di lusso per cui è conosciuta oggi.

Visitate il museo di questo marchio fortemente radicato nel suo Paese e scoprite la storia delle sue auto e delle persone che le hanno create.

50 – Santa Maria Presso San Satiro

Santa Maria Presso San Satiro, Milan

Santa Maria presso San Satiro è una chiesa relativamente piccola a Milano, ma ha un interno che vi stupirà.

Le sue elaborate decorazioni interne includono un coro poco profondo dietro l’altare, che è però stato decorato con un’illusione ottica che lo fa apparire molto più profondo. Questa è opera dell’architetto e artista rinascimentale Donato Bramante ed è uno dei primissimi esempi di trompe-l’œil.

La chiesa deve il suo nome al fatto che l’attuale costruzione ha inglobato un precedente edificio religioso dedicato a San Satiro.

Indicazioni su Google Maps

51 – Net Experience al Parco Avventura Corvetto

Parco Avventura Corvetto, Milan

Il Parco Avventura Corvetto è un parco avventura costruito tra gli alberi alla periferia della città. Dispone di cinque diversi percorsi da affrontare adatti a tutte le età, tranne uno molto impegnativo che è adatto solo agli adulti.

Il Parco dispone anche di un’area in rete di corda per i bambini più piccoli, dai 2 anni in su. Una meta perfetta per passare una giornata fuori Milano con tutta la famiglia!

52 – Planetario al giardino Indro Montanelli

Giardini Indro Montanelli, Milan

Istituito nel 1784, il giardino Indro Montanelli è il parco pubblico più antico di Milano. In precedenza era un giardino pubblico, ma è stato ribattezzato in onore del giornalista e scrittore Indro Montanelli nel 2002.

Oltre ad offrire un importante spazio verde cittadino, il parco ospita il Planetario di Milano e il suo Museo di Storia Naturale.

Il Planetario ha una serie di mostre educative che offrono un’affascinante esperienza immersiva nel cuore della città.

Indicazioni su Google Maps

53 – Corso di cucina

corsi di cucina a Milano

Siete arrivati fino a Milano, quindi perché non portarvi indietro qualcosa di più di un semplice souvenir?

Con queste lezioni private avrete a disposizioni degli appassionati e competenti chef che vi insegneranno tutti i trucchi per la preparazione dei piatti migliori che avrete assaggiato durante la vostra vacanza, dalla cassoeula alla barbajada (se volete chiudere in dolcezza).

Queste lezioni sono sicuramente un must se amate cucinare e volete ampliare il vostro ventaglio di leccornie da presentare ai vostri amici e parenti quando li invitate a cena!

54 – Museo Poldi Pezzoli

Museo Poldi Pezzoli, Milan

Il Museo Poldi Pezzoli ospita le opere d’arte del grande collezionista Gian Giacomo Poldi Pezzoli. Il museo è stato aperto poco dopo la sua morte, nel 1881, e si trova accanto al teatro alla Scala.

La collezione comprende oltre 5000 pezzi diversi tra cui dipinti, sculture, mobili, porcellane e armi che vanno dall’antichità ai tempi moderni e la sua ubicazione, dentro la casa del celebre collezionista, conferisce a questa mostra un’atmosfera speciale.

55 – Gita in barca sul Lago Maggiore

Lake Maggiore boat tour to Isola Bella in Milan

Il Lago Maggiore è il secondo lago più grande d’Italia e si trova a cavallo del confine con la Svizzera. Il lago offre numerose gite in barca ed escursioni da scoprire, oltre alle incantevoli cittadine nei dintorni.

Una delle gite più popolari è la visita alla piccola Isola Bella, un’isolotto al centro del lago che ospita un bellissimo palazzo del XVII secolo con giardini eccezionalmente curati. Dal 1600 è di proprietà della Famiglia Borromeo.

Indicazioni su Google Maps

56 – ATMosfera

ATMosfera tram, Milan

Cosa c’è di meglio che cenare in un tram storico mentre viaggiate per la città? Se la vostra risposta è “niente!”, allora ATMosfera ha creato questa opportunità proprio per voi! ATM è il sistema di trasporto pubblico di Milano e ha convertito due mezzi della sua flotta per la ristorazione privata su ruote.

I tram seguono vari percorsi e vi porteranno in alcuni delle principali zone della città, come il centro storico e il moderno quartiere di Porta Nuova. La cena è solo su prenotazione, ma si può anche affittare l’intera carrozza per eventi privati.

57 – Gita a Venezia

Gita di un giorno a Venezia da Milano

Se state programmando un lungo soggiorno a Milano perché non fare una gita di un giorno a Venezia? La grande “Città degli Innamorati” è a sole 2 ore di treno da Milano. Ammirate il famoso Ponte di Rialto, Piazzo San Marco, il Canal Grande e il Ponte dei Sospiri.

E, oltre ai luoghi più famosi, perché non visitare anche la Basilica dei Santi Maria e Donato? Dietro l’altare vedrete una serie di ossa pendenti che si dice appartengano a un drago ucciso da San Donato. Incredibile!

58 – Auditorium di Milano Fondazione Cariplo

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, Milan

L’Auditorium di Milano Fondazione Cariplo è un importante polo culturale della città. Ospita la celebre Orchestra e Coro Giuseppe Verdi e l’orchestra amatoriale laVerdi Per Tutti.

L’auditorium ha una capienza di 1.250 persone e propone anche concerti di musica jazz, sinfonica e da camera, ed è rinomato per la sua eccellente acustica.

59 – Navigli

Navigli, Milan

Quello che forse non sapete di Milano è che un tempo aveva una rete di canali che attraversavano la città. Storicamente venivano utilizzati per il trasporto delle merci, in particolare per le forniture edili, e molti sono scomparsi col tempo, ma alcuni ci sono ancora e sono conosciuti come i Navigli.

I Navigli offrono un luogo ideale per una rilassante crociera in barca mentre ammirate i loro dintorni, che sono un popolare luogo di ritrovo per prendere un aperitivo e fare shopping nelle numerose boutique.

60 – I migliori locali per fare aperitivo

aperitivo hour in Milan

Prendersi del tempo per un aperitivo è una parte essenziale della giornata per molti milanesi. Dalle 18 in poi, in una città così cosmopolita, potrete trovare moltissime varianti sul tema, con alcuni stabilimenti che forniscono solo snack da bar di base per accompagnare il drink, mentre altri offrono anche piatti molto più elaborati.

Il Campari è stato inventato vicino a Milano nel 1860, e se lo fate unire a del prosecco e un po’ di seltz, ecco che è subito pronto lo spritz che darà il via alla vostra serata.

61 – Lezione di degustazione di vini

degustazione di vini a Milano

L’Italia è il maggior produttore di vino al mondo per quantità, perciò può essere difficile raccapezzarsi tra le sue mille varietà. Perché allora non fare un corso di degustazione di vini per approfondire l’argomento e imparare a percepire le differenze tra i vini delle varie regioni il clima che le caratterizza?

Unitevi a un sommelier professionista e imparate a distinguere le fragranze, gli aromi e i processi che contribuiscono a creare un vino tanto rinomato a livello mondiale.

62 – QC Termemilano

QC Termemilano, Milan

Avete mai desiderato di provare le terme dell’Antica Roma? Bene, una visita a QC Termemilano potrebbe soddisfare questa curiosità. Questo centro benessere dispone di piscine riscaldate, saune e bagni turchi, e offre anche una serie di trattamenti rilassanti e camere a tema, una delle quali si trova in un ex tram cittadino.

Se avete bisogno di una giornata di relax da tutte le camminate in giro per la città QC Termemilano è il posto giusto da visitare.

63 – Maison Milano

Maison Milano, Milan

Maison Milano è un hotel 4 stelle in ottima posizione, vicino a Piazza del Duomo, che mantiene vivo il fascino e il divertimento dei ruggenti anni Venti. Il ristorante dell’hotel offre una cucina raffinata e del cabaret in un ambiente moderno ed elegante.

Aspettatevi un’atmosfera amichevole, ottimo cibo e divertimento sfrenato.

64 – Gita sul Lago di Garda

Gita di un giorno sul Lago di Garda da Milano

Il Lago di Garda è il lago più grande d’Italia e merita sicuramente una gita quando si è in zona. Fate una crociera in barca intorno alla penisola di Sirmione e godetevi le tranquille acque blu e i borghi medievali che vi si affacciano.

La città murata di Sirmione è famosa per le sue sorgenti termali e il Castello Scaligero, che dal XIII secolo fa la guardia al lungomare.

Visitare il pittoresco Lago di Garda è un’ottima opzione per sfuggire per un giorno alla frenesia di Milano. E se volete scoprirla ancora più a fondo, perché non andarci con una visita guidata? Così non dovrete preoccuparvi del parcheggio o dei mezzi pubblici e avrete anche una guida preparata a cui porre tutte le domande che vorrete.

65 – Old Fashion Club

Old Fashion Club, Milano

L’Old Fashion Club è uno dei locali notturni più famosi e antichi di Milano. È stato aperto per la prima volta nel 1933 e resta sempre al passo con i tempi, proponendo un mix di musica pop. L’Old Fashion dispone di un’ampia area all’aperto che è il luogo ideale per ballare nelle calde serate estive.

Dispone inoltre di un ristorante che serve cibo dalle 23:00 fino a tardi, compresa dell’ottima pinsa romana.

66 – Giro di shopping

shopping tour negli outlet di Milano

Milano è senz’altro il posto giusto per gli amanti dello stile e dell’alta moda! È la sede principale dell’industria della moda italiana e ogni sei mesi ospita la celebre Milano Fashion Week. Perché non fare un tour guidato nel vivace quartiere della moda della città e vedere dove nascono alcuni dei vestiti più chic del mondo?

Potete anche fare un tour in autobus verso uno dei due principali outlet vicino alla città. Il Serravalle Outlet è appena a sud della città e ha 240 negozi tra cui Gucci, Armani, Versace e molti altri. Invece l’outlet Foxtown è appena oltre il confine con la Svizzera e offre sconti fino al 70% tutto l’anno.

67 – Spa con aperitivo

terme a Milano

Cosa potrebbe esserci di più perfetto durante la vostra visita a Milano di una spa serale dopo un’intensa giornata di esplorazione culturale? Rilassate i muscoli stanchi dai giri in bicicletta, dalle escursioni o dalle passeggiate in città con un massaggio per il corpo accompagnato da oli essenziali.

Fate un tuffo in una piscina calda e ringiovanite la pelle in una sauna, chiudendo il tutto con un ottimo e leggero aperitivo che farà da prologo a un’ottima cena. Rinfrancate la mente e il corpo in previsione delle vostre prossime avventure!

Come arrivare a Milano?

Per raggiungere Milano avete molte opzioni perché, oltre a essere ben connessa a livello ferroviario, presenta tre aeroporti nelle vicinanze, ovvero Malpensa (il principale), Linate e Orio al Serio.

Tutti questi aeroporti hanno un servizio navetta con pullman o treni che vi portano in centro città ma, se non volete preoccuparvi di pianificare il trasporto o di dovervi orientare in città appena arrivati, prenotate un trasferimento aeroportuale che comprende un autista che vi verrà a prendere e vi porterà comodamente e senza stress al vostro alloggio, magari accompagnando il viaggio con qualche utile informazione sugli eventi e i monumenti migliori o con qualche consiglio sui migliori posti dove mangiare!

Dove alloggiare a Milano?

Se state cercando un hotel proprio in centro e che offra una vista magica e servizi di livello, allora il The Glamore Milano Duomo è ciò che state cercando. Situato in un edificio storico con le camere che affacciano direttamente sul Duomo, a due passi dal Teatro alla Scala e dalla Galleria Vittorio Emanuele II, è un ottimo punto di partenza per visitare la città.

Se invece volete calarvi nel centro della moda e del design (e, perché no, della movida notturna), allora il Magna Pars l’Hotel à Parfum è ciò che fa per voi. Questo hotel situato ai Navigli, con centro benessere, un giardino interno, e un bar-ristorante con un’ampia selezione di vini locali vi accompagnerà nella vostra visita alla città da una posizione eccellente per tutti gli amanti di ciò che è fashion e trendy!

Quale viaggio nella capitale italiana della moda può dirsi completo senza una buona dose di shopping? E il Doria Grand Hotel, con il suo ristorante che offre ottimi piatti tipici e il suo bar che ospita ogni settimana serate di jazz, è proprio nel posto giusto, a 5 minuti da via Buenos Aires, la via dello shopping.

L’UNAHOTEL Scandinavia Milano può vantare una posizione più comoda per coloro che si recano a Milano per gli eventi dei centri fieristici MiCo CityLife e Rho Fiera, ma è comunque un ottimo punto di partenza per visitare qualsiasi parte della città, poiché è vicino a diverse fermate della metro che vi permetteranno di arrivare rapidamente e comodamente in centro. Il suo ristorante ospita anche un rilassante giardino e un’ottima cucina sia locale che internazionale.

Invece l’Hotel Central Station è una buona opzione se avete in programma di fare gite giornaliere nei dintorni, grazie alla sua posizione vicina alla stazione centrale. Ma questa sua caratteristica lo rende anche un’ottima opzione per visitare la città stessa, poiché dalla stazione si possono prendere più linee di metro che consentono di raggiungere qualsiasi punto di riferimento con facilità. È inoltre un’opzione più economica delle precedenti, se avete limitazioni di budget.

Visitate Milano con un budget limitato?

Prenotate uno o più free tour per scoprire la città nel modo più versatile, a piedi tra le sue strade e con un itinerario tematico a vostra scelta.

Questa opzione è pratica ed economica, poiché vi permetterà di visitare questa metropoli attraverso le conoscenze e l’esperienza di guide locali entusiaste e motivate, e vi costerà soltanto la mancia da lasciare dopo il termine dell’esperienza, in base a quanto siete rimasti soddisfatti!

Inoltre il Milano Pass è un ottimo modo per risparmiare un po’ durante l’esplorazione della città. È valido per 48 ore e può essere utilizzato sugli autobus hop-on-hop-off e sui mezzi pubblici. Fornisce inoltre coupon per l’ingresso a prezzo ridotto a musei e attrazioni.

Dove andare dopo?

Milano vi fornisce una buona base per raggiungere tutto il nord Italia, se volete proseguire il viaggio in quella direzione.

Abbiamo preparato per voi una lista delle migliori cose da vedere e da fare a Torino, se volete provare l’eleganza sabauda di questa città, con la sua offerta culturale di livello, o se volete girare per le Langhe, tra splendide colline piene di ordinati filari e ottime cantine vinicole.

Altrimenti potete consultare la nostra lista delle migliori cose da vedere e da fare a Verona, la città che ha ispirato il Romeo e Giulietta di Shakespeare, e generazioni di innamorati dopo di loro.

Oppure potete farvi rapire da una certa città lagunare, che con l’incredibile offerta di cose da vedere e da fare a Venezia non farà certo fatica a catturare la vostra attenzione e a suscitare meraviglia.

Altrimenti, se volete restare in zona, potete spingervi a vedere quali sono le più interessanti cose da vedere al lago di Garda, che combatte alla pari con le migliori cose da vedere al lago di Como!

Considerazioni finali

Milano è una città vivace e caotica ma allo stesso tempo accogliente e riservata, e il melting pot di culture che la caratterizza accompagna in maniera naturale i suoi secoli di storia.

Buttatevi a capofitto in tutte le cose da vedere e da fare a Milano e non ve ne pentirete, anche perché ha qualcosa per tutti i gusti!

E, come sempre, buon viaggio!

SHARE
Greta lavora come Italian Content Localization Manager presso TourScanner. Appassionata di viaggi fin da piccola, ha scelto di dedicarsi a Lingue per l'Intermediazione Turistica e d'Impresa. Durante l'ultimo anno di università, ha iniziato a lavorare come traduttrice e redattrice in Spagna, per poi specializzarsi in marketing e strategie SEO applicate alla creazione di contenuti. Ha già vissuto in Spagna, Portogallo e Inghilterra e ha trascorso mesi in giro per il mondo, con lo zaino in spalla pieno di sogni. Tourscanner le permette di unire due delle sue grandi passioni: i viaggi e i contenuti.