Cosa vedere a Venezia

Che tu la conosca come la Città dell’Acqua, la Città del Carnevale o la Città dei Ponti, c’è una cosa che non si può discutere: Venezia è a dir poco straordinaria.

Con secoli di storia alle sue spalle, centinaia di ponti e canali, musei d’arte di livello internazionale e uno stile di vita unico incentrato sull’acqua, Venezia merita di stare in cima alla lista dei desideri di ogni persona che ami viaggiare.

Se sei alla ricerca delle migliori cose da fare e da vedere a Venezia, c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

1 – Sentiti un re a Palazzo Ducale

Palazzo Ducale, Venezia

Palazzo Ducale è uno dei più famosi ed iconici palazzi di questa gloriosa città sull’acqua, una tappa assolutamente da non saltare in qualsiasi itinerario di Venezia. Costruito originariamente nel 1340, questo palazzo secolare non è solo storicamente molto importante per la città, ma vanta anche l’arte, architettura e mobilii (adatti ad un re) tra i più belli di Venezia.

Se visiti Venezia durante nei mesi estivi, opta per i biglietti salta fila.

Scopri di più sui biglietti salta fila per Palazzo Ducale.

2 – Vai ad uno spettacolo al Teatro La Fenice

La Fenice Theatre, Venice

Teatro meraviglioso tanto quanto la città in cui sorge, La Fenice è una istituzione dell’opera veneziana.

Ma l’opera è solo parte della meraviglia; l’architettura del Teatro La Fenice, un capolavoro barocco ricco di decorazioni in oro, e le opere d’arte esposte sono a loro volta dei capolavori.

Per vederlo in tutta la sua gloria, opta per una visita guidata (o, perché no, un tour privato).

3 – Ammira alla Basilica di San Marco

Basilica di San Marco, Venezia

Piazza San Marco è famosa per i piccioni, i bar e le gelaterie, i turisti e gli artisti di strada, ma senza dubbio la Basilica di San Marco è il punto focale dell’intera piazza.

L’ingresso alla Basilica di San Marco è gratuito (e sicuramente è una delle cose più belle da vedere a Venezia), ma il biglietto salta fila è un ottimo investimento durante i periodi di maggiore affluenza.

Allo stesso modo, l’adiacente Campanile di San Marco è un’attrazione turistica degna di nota, dalla cui cima potrai ammirare le migliori vedute sulla “Serenissima”.

4 – Fai un giro romantico in gondola

giro in gondola a Venezia

La cosa più famosa in assoluto da fare a Venezia è un giro lungo gli affascinanti corsi d’acqua della città a bordo di una gondola.

I gondoliere veneziani sapranno darti i migliori suggerimenti e curiosità sulla città, ed il divertimento è assicurato.

Per un tocco di romanticismo, puoi anche decidere di farti cantare un serenata e cenare a bordo.

5 – Visita le isole di Murano, Burano e Torcello

isola di Murano, Italia

Mentre la maggior parte dei turisti tende ad ammucchiarsi in Piazza San Marco, qualsiasi viaggiatore esperto sa che alcune delle vere gemme di Venezia si trovano al di fuori delle principali piazze frequentate dai turisti.

A Murano, Burano, e Torcello, tre isole decisamente tra le più belle della grande laguna veneziana, troverai le famose botteghe del vetro soffiato di Murano (e anche il Museo del Vetro), piccole case di pescatori dai colori vivaci e tantissimi ristoranti e negozi meravigliosi.

6 – Prendi parte ad un tour dei Misteri di Venezia

Tour dei misteri di Venezia

Venezia sarà anche famosa per i suoi corsi d’acqua e i suoi canali, ma dietro la sua affascinante maschera si nasconde una storia oscura, disseminata di misteri e racconti infestati.

Per scoprire tutte le storie più eccitanti e inquietanti sulla città e per ascoltare in prima persona le leggende sulla Venezia del passato, partecipa ad uno di questi tour a piedi per le strade meno frequentate: sarà un successo assicurato per i più coraggiosi!

7 – Trova tutti tesori della città durante una caccia al tesoro

selvaggina al tesoro a Venezia

Se passeggiare per la città diventa un po’ ripetitivo, aumenta il livello di avventura con una caccia al tesoro competitiva e frenetica.

Mentre ti avventuri tra i monumenti più famosi di Venezia, tra cui Piazza San Marco, esplorerai non solo le zone più turistiche, ma avrai la possibilità di vedere la Venezia più autentica mentre vai alla ricerca di indizi e risolvi enigmi e sfide nelle aree meno famose della città.

8 – Ammira le ville venete durante una crociera alla Riviera del Brenta

Villa veneta in crociera sulla Riviera del Brenta

La perfetta combinazione di romanticismo, visite turistiche e relax. Una crociera lungo la Riviera del Brenta, verso Padova, è una delle cose migliori da fare a Venezia.

Oltre alla possibilità di ammirare più di 50 ville mozzafiato affacciate sulle rive del fiume, i tour includono anche un abbondante pranzo in un ristorante tipico e l’ingresso a tre delle ville più celebri.

9 – Stuzzica le papille gustative con un tour gastronomico

tour gastronomico a Venezia
Mercato di Rialto

Buongustai, leggete bene! Venezia è il paradiso in terra per gli amanti del buon cibo.

Anche se non si ha mai abbastanza tempo per provare ogni piatto in ogni ristorante, una visita guidata gastronomica di Venezia, che ti proporrà sia i piatti più famosi che le gemme nascoste, è il modo perfetto per vedere le migliori attrazioni turistiche di Venezia con gusto.

Mentre vaghi per il mercato di Rialto, preparati per assaggiare alcuni tra i migliori cicchetti veneziani, sciacquati giù con uno Spritz o due!

10 – Goditi un giro su un galeone con cena

Crociera con cena in galeone a Venezia

Sapevi che ci sono altre barche a Venezia oltre alle gondole?

Non solo puoi salpare su un galeone meraviglioso e storico, ma puoi anche goderti una cena gourmet a lume di candela e immergerti in panorami mozzafiato sulla Serenissima.

Oppure, se hai voglia di qualcosa di un po’ più vivace, dai un’occhiata anche alla crociera a tema Carnevale.

È un ottimo modo per incontrare altri viaggiatori giovani e simpatici!

11 – Naviga lungo il Canal Grande in barca

Tour in barca sul Canal Grande a Venezia

Il Canal Grande di Venezia, che attraversa la città a serpentella, è senza dubbio il corso d’acqua più bello del mondo.

Indipendentemente da come decidi di navigare lungo il Canal Grande, che sia a bordo di un vaporetto, un motoscafo, di giorno o al tramonto, su di una gondola, un tour con cena o una barca hop-on-hop-off, assicurati di aggiungere il Canal Grande alla lista delle cose da fare a Venezia.

Se sei in giro la prima domenica di settembre, non perderti il tradizionale Regata Storica.

12 – Esplora il Lido di Venezia in bicicletta

tour in bici a Venezia

Tour in bicicletta… a Venezia?!

Sì, hai letto bene. Al largo dell’isola principale, il Lido di Venezia è meno visitato ma altrettanto impressionante e girarlo in bicicletta sarà un’esperienza super divertente.

Oltre alla possibilità di sfuggire alla folla, qua troverai ristoranti fantastici (e gelaterie, ovviamente), spiagge tranquille e monumenti importanti come il vecchio cimitero ebraico.

Noleggia una bici o partecipa a un tour guidato, a te la scelta!

13 – Fai kayak attraverso i canali di Venezia

kayak a Venezia

Anche se un kayak non ha la stessa classe (e la stessa immagine stereotipata) di una gondola, è un modo pratico, coinvolgente ed economico per viaggiare attraverso i canali e godersi un po’ di aria aperta.

Con visite guidate che vanno dalle due alle quattro ore, c’è tutto il tempo per ammirare lo skyline di Venezia dal largo della laguna e visitare luoghi come il forte di Sant’Andrea e le isole lagunari di Sant’Erasmo e Vignole.

14 – Soddisfa la tua golosità con una degustazione di cioccolato

degustazione di cioccolato a Venezia

Ideale per i più piccini e chiunque abbia un debole per i dolci, una degustazione di cioccolato sarà un successo sicuro per tutta la famiglia.

Una delizia per le papille gustative, i tour includono assaggi di confetti, praline di cioccolato, gianduiotti, tartufi, frutta ricoperta di cioccolato e una cioccolata calda per accompagnare il tutto.

Con degustazioni della durata di soli 40 minuti, è una facile aggiunta a qualsiasi itinerario.

15 – Sorvola la città in elicottero

tour in elicottero a Venezia

Venezia vanta più di 400 ponti e non c’è modo migliore per vederli tutti insieme se non dall’alto, comodamente seduti su un elicottero privato.

Scegli tra voli da 10, 20 o 30 minuti; assicurati che le batterie della fotocamera siano ben cariche, allaccia le cinture e goditi la vista mozzafiato!

16 – Visita il Museo Ebraico

Museo Ebraico, Venezia

Fondato nel 1953 dalla Comunità ebraica di Venezia, questo museo nel cuore del ghetto veneziano potrà anche sembrare piccolo da fuori, ma la sua esposizione è potente e commovente.

Con storie e manufatti risalenti al Medioevo, oltre ad una intera sezione sulla Seconda guerra mondiale, è un must per tutti quei viaggiatori che vogliono saperne di più sulla storia ebraica e non solo.

17 – Scopri l’arte moderna alla Collezione Peggy Guggenheim

Collezione Peggy Guggenheim, Venezia

La Collezione Peggy Guggenheim è un famoso museo di arte moderna affacciato sul Canal Grande e offre una full immersion nell’arte europea e americana del XX secolo, concentrandosi su generi come il cubismo, il surrealismo e l’espressionismo astratto, oltre a statue e sculture.

Per gli appassionati d’arte, è senza dubbio una delle cose migliori da vedere a Venezia.

18 – Bevi Prosecco dopo Prosecco in un tour di degustazione di vini

degustazione di vini a Venezia
Cicchetti veneziani e due bicchieri di vino bianco

Nessun viaggio in Veneto si può dir completo senza vino, ammettiamolo!

Il modo migliore e più semplice per provare tutti i migliori vini veneti è con un tour guidato di degustazione di vini.

Con un sommelier del posto che fa strada, avrai la possibilità di provare almeno quattro vini veneti di qualità (incluso il Prosecco), abbinati, ovviamente, ad alcuni tradizionali cicchetti veneziani.

19 – Trascorri una giornata sulle Dolomiti

Gita di un giorno sulle Dolomiti

Con 18 vette che contengono di tutto, dai ghiacciai alle foreste rigogliose e verdi, le Dolomiti sono un gradito cambio di scenario rispetto al trambusto di Venezia (soprattutto durante l’alta stagione).

Sicuramente puoi noleggiare un’auto (il viaggio dura circa due ore, andata e ritorno), ma il metodo più economico e facile da organizzare è un tour giornaliero pre-organizzato!

20 – Prendi parte ad un corso di cucina

corso di cucina a Venezia

Dopo aver assaggiato tutti i piatti migliori che la città ha da offrire, come possiamo ricreare a casa i nostri preferiti?

Facile: impara le ricette!

Guidati da chef veneziani professionisti, questi corsi di cucina, adatti anche ai principianti, ti insegneranno come preparare i piatti della tradizione veneziana, con abbondante prosecco a farla da protagonista e utilizzando solo ingredienti locali e di alta qualità!

21 – Prova il SUP

stand up paddleboarding a Venezia

Che tu sia un principiante assoluto o un veterano del Stand-Up Paddle board (o più semplicemente SUP), un paio d’ore a pagaiare lungo i corsi d’acqua veneziani saranno l’attività perfetta per tutta la famiglia.

La guida del posto ti porterà a vedere tutte le gemme nascoste di Venezia, inclusi palazzi storici e chiese, è ti darà preziosi consigli di viaggio e approfondimenti sulla cultura e la storia di Venezia.

È l’attività estiva perfetta!

22 – Prendi posto in prima fila per un concerto di musica classica

concerto di musica classica a Venezia

Musica per le tue orecchie!

Turisti e gente del posto non ne hanno mai abbastanza della scena musicale di Venezia, dove le melodie classiche riecheggiano lungo tutti i canali.

Per una esperienza più intensa, acquista il biglietto per uno spettacolo di musica classica che include una romantica cena di tre portate; vai a sentire I Musici Veneziani, o assisti alla coinvolgente musica barocca degli Interpreti Veneziani.

23 – Sali sul Campanile di San Marco

Piazza San Marco, Venezia
Vista di Piazza San Marco dal Campanile di San Marco

Una delle cose da non perdere da fare a Venezia (leggi: evita le ore di punta e vai la mattina presto se possibile per evitare la folla), il Campanile di San Marco offre ampie viste panoramiche su tutta la città di Venezia.

A poco meno di 100 metri di altezza, anche se sembrano nulla in confronto alla maggior parte dei grattacieli delle più famose metropoli mondiali, il Campaniòe detiene la fama di essere la struttura più alta di Venezia.

24 – Prendi un gusto (o tre) alla Gelatoteca Suso

gelato in Venice

Sicuramente è una delle cose più tipiche da fare a Venezia; infatti, nessuna visita alla città è completa se non si passeggia almeno una volta per i vicoli veneziani con un gelato in mano.

È onestamente quasi impossibile trovare un gelato cattivo in città, ma il preferito di tutti è sicuramente la Gelatoteca Suso.

Con oltre venti gusti tra cui scegliere, uno più bello e buono dell’altro e a base di vera frutta, il gelato qua è una delizia in tutti i sensi.

25 – Ammira le sculture alla Chiesa di Santa Maria Assunta

Chiesa di Santa Maria Assunta, Venice

Un’altra splendida chiesa barocca, questa volta nel sestiere di Cannaregio, Santa Maria Assunta è un connubio di incredibili opere d’arte e architettura, sia all’interno che all’esterno.

Particolarmente apprezzate sono le sculture degli Arcangeli di Giuseppe Torretti nell’area dell’altare.

26 – Crea i tuoi souvenir in un laboratorio di maschere

laboratorio di maschere a Venezia

Perché acquistare la tipica maschera veneziana come souvenir quando puoi realizzare e decorare un’autentica versione in cartapesta unica nel suo genere?

Con un artigiano esperto che ti mostrerà tutti i trucchi del mestiere, un laboratorio di creazione di maschere veneziane offre una prospettiva unica sulla cultura e sulla storia della Serenissima.

La parte migliore è che potrai portarlo a casa con te!

27 – Trascorri un pomeriggio al Museo Correr

Esegui Museo, Museo

Situato nella la caotica Piazza San Marco, il Museo Correr è una delle cose migliori da visitare a Venezia per gli tutti amanti dell’arte e della storia.

Con stanze incentrate sull’era neoclassica fino a tempi più moderni, questo museo è tanto vario quanto meraviglioso.

Una delle parti migliori è la pinacoteca, valorizzata dalle opere del famoso pittore Lorenzo Veneziano.

28 – Prendi un libro in prestito alla Biblioteca Nazionale Marciana

Biblioteca Nazionale Marciana, Venezia

La Biblioteca Nazionale Marciana è considerata una delle biblioteche pubbliche più antiche del Mondo, risalente alla fine del 1500.

Oltre alla sua vasta collezione e alla sua imponente architettura, la Marciana vanta anche una delle raccolte di testi classici più significative al Mondo.

Grazie alla sua posizione in Piazza San Marco, è un’aggiunta facile e veloce a qualsiasi passeggiata pomeridiana tra le principali attrazioni di Venezia.

29 – Scatta un selfie davanti al Palazzo delle Prigioni

Palazzo delle Prigioni, Venice

Il Palazzo delle Prigioni è una struttura iconica di Venezia risalente al XVI secolo, collegata a Palazzo Ducale dal celeberrimo Ponte dei Sospiri e con la fama di provenire dallo stesso geniale architetto (Antonio Da Ponte) che progettò il Ponte di Rialto.

Oggi il Palazzo non è più una prigione, ma in questi giorni funge da punto di ritrovo per eventi culturali: controlla il calendario per vedere cosa c’è in programma e prendi i biglietti prima che finiscano!

30 – Visita il Museo Archeologico Nazionale

Museo Archeologico Nazionale, Venezia

Fondato nel lontano 1523, il Museo Archeologico Nazionale vanta manufatti risalenti a partire dal I secolo a.C.

Con una vasta collezione di sculture greche e romane, così come ceramiche, monete antiche e pietre uniche, tra le altre cose non mancano affascinanti reliquie in mostra.

31 – Scopri le vere invenzioni di Leonardo da Vinci

Leonardo da Vinci Museum, Venice

Per quanto riguarda le migliori cose da vedere a Venezia, è difficile non inserire il Museo Leonardo da Vinci come una delle migliori.

Questa emozionante collezione interattiva mette in mostra la vita e i capolavori di Leonardo da Vinci attraverso un mix di attrezzature interattive, video, laboratori educativi, infografiche e molto altro, anche se probabilmente nessuna è più entusiasmante delle repliche delle sue invenzioni (inclusa la macchina volante).

32 – Ammira la scala a chiocciola del Palazzo Contarini del Bovolo

Palazzo Contarini del Bovolo, Venice

Il Palazzo Contarini del Bovolo, in piedi da oltre 5 secoli, è famoso per la sua bellissima scala a chiocciola (conosciuta come Scala Contarini) e per i sui pittoreschi archi ed è uno dei pezzi più iconici dell’architettura della città.

Sia che tu abbia intenzione di salire la Scale o scattarti un selfie dal fondo, è assolutamente da visitare.

33 – Entra nella Chiesa di San Giorgio Maggiore

Church of San Giorgio Maggiore, Venice

Progettata originariamente nel 1566, questa iconica chiesa bianca e piena di arte, si trova sulla sua isola omonima (quindi si capisce che è importante!).

Rivolta verso Palazzo Ducale, dall’altra parte del canale, San Giorgio Maggiore è aperta al pubblico tutti i giorni.

Mentre l’ingresso alla chiesa è gratuito, tieni qualche euro a portata di mano se prevedi di salire sul campanile.

34 – Partecipa ad un tour dei fantasmi dei sotterranei (se ne hai il coraggio)

tour dei fantasmi sotterranei a Venezia

Se sei alla ricerca di cose un po’ fuori dall’ordinario da fare a Venezia, questo tour fa al caso tuo.

Con una storia segnata da inondazioni, pestilenze, guerre ed esili, Venezia non è estranea a storie uniche e spesso inquietanti.

Per un modo coinvolgente e divertente di scoprire ogni ombra del suo passato, iscriviti a un tour a piedi dei sotterranei di Venezia.

Forse è meglio lasciare i bambini in hotel: il tour prevede la visita ad una cripta abbandonata a lume di candela: i brividi scorreranno lungo tutta la spina dorsale!

35 – Accresci la tua cultura al Museo Ca’ Pesaro

Ca' Pesaro Museum, Venice

Ca’ Pesaro ospita sia la Galleria Internazionale d’Arte Moderna che il Museo d’Arte Orientale e una visita a questo palazzo dovrebbe essere in cima alla lista delle cose da vedere a Venezia di qualsiasi amante di arte.

Oltre alla collezione di dipinti giapponesi dei periodo Edo del Principe Enrico ed una moltitudine di dipinti, sculture, disegni e fotografie del XIX e XX secolo, grazie alla sua posizione sul Canal Grande, Ca’ Pesaro vanta anche spettacolari viste sul mare.

36 – Vivi l’arte e gli splendidi panorami al Museo Ca’ Rezzonico

Museo Ca 'Rezzonico, Venezia

Dedicato alla Venezia del XVIII secolo e affacciato sullo scintillante Canal Grande, il Museo Ca’ Rezzonico è uno dei numerosi musei di Venezia che vantano arredamenti classici tipici dell’élite e della Venezia bene, ed in tanti sostengono che sia il migliore di tutti.

Si consiglia di prendere l’audioguida e di fare tappa al bar sulla terrazza per una vista eccellente sul canale!

37 – Vivi il romanticismo durante un tour a tema CasanovaCasanova tour a Venezia

Essendo una delle persone più famose di sempre che ha chiamato questa scintillante città casa, un tour a tema Casanova, sia di gruppo che privato, è un’attività essenziale per chiunque sia interessato alla storia, alla letteratura, al romanticismo o a tutte e tre.

Oltre alla sua reputazione di uno dei più famosi romantici (e donnaioli) della storia, il veneziano era anche un artista della truffa, un alchimista, una spia e un ecclesiastico, e ne sentirai delle belle durante questo tour unico nel suo genere.

38 – Ammira la moda antica a Palazzo Mocenigo

Palazzo Mocenigo, Venice
Pregiati panciotti per aristocratici a Venezia tra il 1700 e il 1750

Palazzo Mocenigo è uno dei musei più unici di Venezia, grazie alla sua raffinata collezione di tessuti e abiti rari, spesso impreziositi da intricati merletti e ricami, oltre a una collezione di preziose opere d’arte del XVIII secolo.

Assicurati di dare un’occhiata alla nuova mostra “Play with Arts & Culture”, una collaborazione unica tra il museo e Google.

39 – Guarda il tempo scorrere davanti a te al Caffè Quadri di Piazza San Marco

Caffè Quadri in St. Mark's Square, Venice

Con una reputazione che risale alla sua prima apertura nel 1638, questo antico, esclusivo caffè è tra i principali luoghi di ritrovo di Piazza San Marco ed è famoso per essere notoriamente elegante ma accogliente, perfetto per un espresso, sorseggiare un bicchiere di vino o cenare con un pasto abbondante.

Se stai cercando un posto per sederti e guardare la gente passare per Piazza San Marco per un’ora o due, non c’è posto migliore.

40 – Partecipa ad un tour a piedi di Cannaregio

Cannaregio, Venezia

Il più settentrionale tra i sei quartieri storici di Venezia (o, come li chiamano qua, i sestieri) è Cannaregio, il connubio perfetto tra storia affascinante (è infatti il quartiere del Ghetto ebraico, che ospita 500 anni di vita ebraica), ristoranti moderni e fascino tipico di Venezia.

Qualsiasi tour a piedi di Cannaregio è una garanzia, ma se ti piace mangiare e bere potresti combinarlo con un tour di degustazione di piatti tipici.

41 – Esplora la bellissima Dorsoduro

Dorsoduro, Venezia

Con le sue gallerie d’arte e gemme nascoste, Dorsoduro è spesso considerato il quartiere più bello di tutti i sestieri di Venezia, e già questa è un’ottima partenza!

Caratterizzato da un’architettura straordinaria e storica, vicoli pittoreschi, oltre a ristoranti, caffè e bar, Dorsoduro è piena di cose da fare; soprattutto, lontano dalla folla del centro della città.

42 – Entra nella Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari

Basilica S.Maria Gloriosa dei Frari, Venezia

Situata nel cuore del sestiere San Polo, questa bellissima chiesa gotica veneziana è in piedi dal XIV secolo.

Anche se la sua facciata potrebbe essere piuttosto minimale, una volta entrati rimarrai abbagliato dall’architettura intricata e sbalorditiva: con opere di Tiziano, Bellini e Vivarini appese alle pareti, questa bellissima chiesa è un po’ sottovalutata, ma potrebbe compete tranquillamente con la maggior parte dei principali musei della città.

43 – Attraversa più ponti che puoi!

Il Canal Grande e il ponte di Rialto, Venezia
Il Canal Grande e il ponte di Rialto, Venezia

Oltre 400 ponti collegano tra loro le isole di Venezia, ma nonostante ciò solo pochi eletti sono stati incoronati come iconici.

Durante i tour a piedi, assicurati di ammirare il maggior numero possibile di quanto segue:

Il Ponte dei Sospiri, adiacente a Palazzo Ducale (meglio visto dal vicino Ponte della Paglia); Il Ponte di Rialto, il principale passaggio pedonale sul Canal Grande; l’elegante ponte in pietra degli Scalzi e il ponte dell’Accademia.

A corto di budget? Controlla i free tour di Venezia .

44 – Visita la Scuola Grande di San Rocco

Scuola Grande di San Rocco, Venice

Famosa per la sua collezione ineguagliabile di dipinti del Tintoretto e per la sua pittoresca facciata, la Scuola Grande di San Rocco nacque come una Confraternita di laici e all’interno delle sue mura contiene più di cinque secoli di storia.

Questo edificio ha subito pochissime ristrutturazioni sin dalla sua costruzione nel 1400, perciò entrare tra le sue mura è come fare un salto indietro nel tempo.

45 – Fai shopping al T Fondaco dei Tedeschi

T Fondaco dei Tedeschi, Venice

Un paradiso per gli amanti dello shopping, questo edificio iconico si trova sul Canal Grande vicino al Ponte di Rialto, rendendolo una facile aggiunta a qualsiasi itinerario pomeridiano.

Mentre cammini per i 7000 metri quadrati di moda, gioielli, cosmetici, cibo, vino e tanto altro, vedrai sia i migliori marchi italiani che quelli internazionali.

Una volta che hai finito con gli acquisti, non dimenticare di dare un’occhiata alla terrazza sul tetto, dove ti aspettano le migliori viste panoramiche su Venezia.

46 – Compra un libro presso l’affascinante Libreria Acqua Alta

Libreria Acqua Alta, Venice

La Libreria Acqua Alta è la più famosa libreria di Venezia ed è assolutamente da vedere, non solo per i topi da biblioteca, ma anche per gli altri!

Oltre alla sua collezione di romanzi, il negozio è unico nel senso che è spesso è soggetto ad allagamenti, il che significa che potresti guadare nell’acqua mentre cerchi il prossimo romanzo di Stephen King!

L’affascinante libreria dispone anche di una scala fatta di libri antichi e di un gattino che dorme.

47 – Cammina sotto la Torre dell’Orologio di San Marco

Torre dell'orologio di San Marco, Venezia

Una foto davanti alla Torre dell’Orologio di San Marco è un’aggiunta rapida a qualsiasi visita a Piazza San Marco o Palazzo Ducale.

Oltre ad indicare l’ora (nel caso in cui ti dimentichi l’orologio sulla gondola), la torre dell’orologio rinascimentale mostra anche il leone alato di Venezia e l’attuale segno dello zodiaco. È davvero un orologio straordinario!

48 – Diventa un artista alle Gallerie dell’Accademia

Gallerie dell'Accademia, Venice

Le Gallerie dell’Accademia, famose per la loro brillante collezione di opere d’arte pre-diciannovesimo secolo, inclusi pezzi di Bellini, Tiziano e Mantegna, sono state a lungo un’attrazione famosa sia tra i veneziani che tra i turisti, soprattutto nei giorni di pioggia.

Anche se puoi tranquillamente passeggiare e curiosare, il supplemento di 6€ per l’audioguida è caldamente consigliato.

49 – Ammira le navi antiche al Museo Storico Navale di Venezia

Museo Storico Navale di Venezia

Annidato nel sestiere di Castello, vicino all’Arsenale di Venezia, il Museo Storico Navale di Venezia racconta la storia delle antiche tradizioni marittime della città e non solo.

Con quattro piani pieni di interessanti strumenti marittimi, modellini di navi, uniformi ed equipaggiamenti e una sezione separata dedicata alle navi reali, è facile trascorrere un paio d’ore a godersi le esposizioni.

50 – Passeggia davanti alla Basilica di Santa Maria della Salute

Basilica di Santa Maria della Salute, Venice

Essendo uno degli edifici più noti di Venezia, la cui cupola è visibile da tutta la città, la Basilica di Santa Maria della Salute è una delle icone di Venezia assolutamente da vedere.

Grazie alle sue pietre bianche, 125 statue dettagliate e un esterno brillante, la Basilica è un vero capolavoro architettonico.

51 – Cena al Ristorante Grand Canal

Ristorante Grand Canal, Venezia

Il RistoranteGrand Canal è uno dei ristoranti più apprezzati di Venezia, ma non è affatto economico; tuttavia, i suoi frutti di mare, pizze e dessert sono deliziosi e la sua posizione è probabilmente ancora più spettacolare, il che vale ogni centesimo.

Quando il tempo è dalla tua parte, assicurati di prendere un tavolo sulla terrazza: la vista sul canale non ti deluderà!

52 – Vai ad uno spettacolo di cabaret con cena

Avanspettacolo cabaret show
Crediti ad Avanspettacolo

Uno spettacolo di cabaret, una cena indimenticabile piena di risate, balli, magia, contorsionisti e stile adatto solo per adulti, è un opzione molto gettonata tra i turisti.

Ma la performance è solo metà dello spettacolo! Oltre a un ottimo intrattenimento, riceverai anche una appetitosa cena a più portate, un bicchiere o due di vino veneto e un sacco di caffè e dessert.

53 – Goditi una coinvolgente performance di Opera itinerante

Opera itinerante, Venezia
Crediti a Musica a Palazzo

L’opera itinerante è un’esperienza di intrattenimento unica, la cui location ruota tra luoghi diversi, ma quasi sempre all’interno di uno degli affascinanti palazzi di Venezia. A differenza della maggior parte delle esibizioni, qui il cast si mischia tra folla.

Scegli semplicemente la tua opera preferita: La Traviata, Il Barbiere di Siviglia o il Rigoletto, poi siediti, ordina del vino e goditi lo spettacolo!

54 – Immergiti nel tramonto dal Ristorante Terrazza Danieli

Restaurant Terrazza Danieli, Venice

Con innumerevoli ristoranti pluripremiati e una lista quasi infinita di cicchetti disponibili in ogni angolo, scegliere dove mangiare a Venezia non è per niente semplice.

Tuttavia, se dobbiamo darti una sola raccomandazione allora vai al Ristorante Terrazza Danieli, in cui le viste del tramonto dalla terrazza sono a dir poco sbalorditive.

Il menu degustazione di mare e terra è un’ottima opzione se desideri assaggiare tutto ciò che viene offerto, mentre il lussuoso Bar Dandolo si presenta come il luogo perfetto per un drink (o l’ambiente perfetto per un’uscita romantica).

55 – Scatenati in un giro dei pub in stile veneziano!

Pub crawl in stile veneziano

Mettiamo da parte per un minuto la storia, il cibo e il romanticismo: è ora di divertirti un po’!

Prendi parte ad un “bar crawl” come nessun altro, a Venezia ti travestirai con abiti tradizionali e girerai per la città degustando spritz, vino e altro ancora.

Per chi viaggia da solo o per chi vuole incontrare persone nuove, un paio di bicchieri di Prosecco sono il perfetto rompighiaccio!

Hai bisogno di un transfer dall’aeroporto?

Se stai cercando un’opzione economica per raggiungere il centro di Venezia dall’Aeroporto internazionale Marco Polo, la navetta è un’ottima scelta. Per qualcosa di un po’ più lussuoso (dopotutto sei in vacanza), perché non optare per un vaporetto privato? In ogni caso, si consiglia di prenotare in anticipo il passaggio dall’aeroporto per una vacanza senza intoppi.

Puoi confrontare tutte le opzioni di per raggiungere il centro proprio qui:

Fai tappa a Venezia con una nave da crociera?

Oltre alla nostra lunga lista di cose da fare a Venezia, ci sono anche un gran numero di attività pensate appositamente per gli ospiti delle navi da crociera. Che tu stia cercando avventura, relax, shopping o cibo, c’è un’escursione adatta a ogni tipo di viaggiatore. Per l’elenco completo, ai un’occhiata qui:

Grazie per aver letto fino alla fine la nostra lista di tutte le cose divertenti ed eccitanti da fare e da vedere a Venezia. Se hai altri suggerimenti, non esitare a lasciare un commento qui sotto. Buon viaggio!