what to do in milan

Se state cercando le principali cose da vedere a Milano durante la vostra vacanza, siete nel posto giusto! Leggete l’articolo di seguito per scoprire i punti più caratteristici e affascinanti di questa città e come acquistarne i biglietti, se servono.

Volete tuffarvi subito tra le offerte? Guardate il nostro sito!

Se volete pianificare al meglio gli spostamenti, sfruttate la nostra mappa:

1 – Duomo di Milano

duomo-milan-What to do in Milan

Il Duomo è una delle chiese più famose del Paese, e protegge la città con la sua celebre Madonnina. Oltre a essere un luogo di preghiera, il Duomo è un incredibile monumento artistico in stile gotico e dalla sua terrazza si gode di una fantastica vista sulla città, quindi anche se siete già stati in città, un giro sulle terrazze è sempre un’esperienza splendida!

Le tante opzioni vi confondono? Volete sapere come prenotare? Seguite la nostra guida sui biglietti salta fila per il Duomo di Milano per saperne di più!

2 – Galleria Vittorio Emanuele II

galleria vittorio emanuele-What to do in Milan

Questa galleria è conosciuta anche come il salotto di Milano per l’ambiente che ospita i numerosi negozi eleganti e alla moda, nonché per la sua natura di luogo di incontro e di ristoro molto amato dai milanesi. A pochi passi dal Duomo, questa galleria è il posto perfetto per una pausa ristoratrice durante i vostri giri in città. Inoltre, è un popolare punto d’incontro per i free tour di Milano, data la sua centralità.

3 – Castello Sforzesco

sforza-castle-What to do in Milan

Il Castello Sforzesco fu costruito nel XV secolo da Francesco Sforza, duca di Milano, da cui prese il nome. Venne edificato sui resti di una fortificazione del XIV secolo e nel corso dei secoli ha subito importanti ristrutturazioni che lo hanno preservato. Al giorno d’oggi ospita diverse collezioni d’arte e si possono trovare anche interessanti mostre temporanee.

4 – Teatro alla Scala

scala-What to do in Milan

Il Teatro alla Scala fu fondato, per volontà dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria, in sostituzione del Regio Teatro Ducale, sede dell’opera lirica a Milano e distrutto da un incendio il 26 febbraio 1776.

Progettato dall’architetto neoclassico Giuseppe Piermarini, è oggi il teatro più importante della città. Vi consigliamo di prenotare in anticipo il biglietto per assistere a uno spettacolo o a un balletto: sarà un’esperienza meravigliosa.

Se volete vedere anche le aree più nascoste di questo luogo storico, seguite la nostra guida sulle visite guidate al Teatro alla Scala di Milano per scoprire come fare!

5 – La Pinacoteca di Brera

pinacoteca-What to do in Milan

La Pinacoteca di Brera è un museo che ospita un’enorme collezione di opere d’arte, tra cui alcuni dei più grandi capolavori di tutto il mondo.

Ad esempio, il museo ospita “Il Cristo Morto” di Andrea Mantegna e “Il Bacio” di Francesco Hayez. Nello stesso edificio che ospita la Pinacoteca si trovano anche un orto botanico e l’osservatorio astronomico di Brera, quindi non perdetevelo!

6 – L’Ultima Cena di Leonardo da Vinci e Santa Maria delle Grazie

santa maria delle grazie-What to do in Milan

Leonardo da Vinci ha immortalato in un dipinto murale chiamato “Ultima cena” il momento in cui Cristo prevede il tradimento di uno degli apostoli, annuncio che getta nel panico i presenti. Questa è una delle opere più iconiche del rinascimento italiano ed è assolutamente imperdibile se non l’avete mai vista dal vivo!

Accanto al refettorio che ospita l’Ultima Cena si trova la chiesa rinascimentale di Santa Maria delle Grazie. Fu progettata dall’architetto Donato Bramante e commissionata da Ludovico il Moro, duca di Milano.

Vi siete dimenticati di prenotare i biglietti per il Cenacolo in anticipo? Non c’è problema, consultate la nostra guida sui biglietti last minute per l’Ultima Cena per sapere come fare!

7 – I Navigli

navigli-What to do in Milan

Il quartiere dei Navigli è la zona perfetta da visitare al tramonto per fare un aperitivo da vero milanese. Inoltre, se non resistite al richiamo dell’acqua, potete fare anche crociere sui Navigli, magari accompagnate da un bell’aperitivo per unire il dilettevole al super dilettevole!

Nel Naviglio Grande si trovano diversi ottimi ristoranti, la Chiesa di San Cristoforo e il Vicolo delle Lavandaie, dove in passato le donne andavano a lavare i panni. Inoltre, l’ultima domenica di ogni mese si tiene un bel mercatino dell’antiquariato.

8 – Il Cimitero Monumentale

monumentale-cemetry-What to do in Milan

Il Cimitero Monumentale non è un semplice cimitero, ma uno straordinario museo all’aperto. Qui si trovano le opere di grandi scultori del Novecento.

Il cimitero è composto da tre zone distinte: quella centrale ospita le tombe di famiglia e ai cattolici, quella a destra, di fronte alla facciata, è riservata agli ebrei, mentre quella a sinistra è per i non cattolici.

E potete anche prendere parte a una visita guidata del cimitero, se volete saperne di più sulle tombe che vedrete e sulla sua importanza storica!

9 – Parco Sempione

sempione park-What to do in Milan

Parco Sempione è il cuore verde di Milano. Il parco si trova tra il Castello Sforzesco e l’Arco della Pace ed è il luogo perfetto per una passeggiata durante la primavera. All’interno del parco si trova il popolare Bar Bianco, se volete fermarvi a bere qualcosa.

Inoltre potrebbe essere un buon punto di partenza per un tour in bicicletta, se c’è una bella giornata!

10 – L’Arco della Pace

Arco-della-Pace-what to do in milan

L’Arco della Pace è un arco di trionfo costruito per celebrare le vittorie di Napoleone. Si trova tra l’Arena Civica e la Torre Branca.

L’arco è uno dei più interessanti esempi di architettura neoclassica a Milano. Oggi funge da ingresso al Parco Sempione. Nei dintorni dell’Arco della Pace si trovano numerosi bar e ristoranti, ed è un altro posto popolare per fare aperitivo. Inoltre potrebbe essere un buon punto di partenza per un tour della città!

11 – Il Museo del Novecento

museo del 900-What to do in Milan

Il Museo del Novecento è un museo legato all’arte del XX secolo e ospita una collezione di magnifiche opere storiche. Si trova nel pieno centro della città, proprio vicino al Duomo, ed è uno dei pochi musei aperti il lunedì a Milano.

12 – L’Acquario Civico di Milano

acquarium-What to do in Milan

Se non sapete cosa fare a Milano con i vostri bambini, vi consigliamo di visitare l’Acquario Civico, il terzo acquario più antico d’Europa. Questa struttura ospita oltre 100 diversi tipi di specie sottomarine. Se deciderete di visitarlo, trascorrerete un pomeriggio sorprendente e interessante!

13 – Palazzo Lombardia

palazzo lombardia-What to do in Milan

Palazzo Lombardia è un complesso di edifici pubblici, tra cui un grattacielo alto 161 metri che ospita i nuovi uffici del Presidente e della Giunta regionale della Lombardia. In determinati giorni l’edificio è aperto al pubblico e si può salire sul belvedere al 39° piano, da cui si gode di una vista mozzafiato sulla città.

14 – Lo Stadio di San Siro

san siro-what to do in milan

Lo stadio di San Siro è la sede di due delle squadre di calcio più famose della storia di questo sport, l’Inter e il Milan.

Questo stadio può ospitare più di 80.000 tifosi e l’atmosfera che si respira durante una partita è elettrizzante, quindi se siete appassionati vi consigliamo di cercare i biglietti per una partita. Ma, anche se non siete tifosi, qui potrete assistere a tantissimi concerti di artisti di caratura internazionale, perciò consultate la lista degli eventi durante la vostra vacanza in città!

In alternativa, è sempre possibile fare una visita guidata che vi porterà nella maggior parte delle aree al suo interno, e potrete anche fare il vostro ingresso trionfale sul campo da gioco!

15 – Il quadrilatero della moda

quadrilatero della moda-What to do in Milan

Se siete appassionati di moda non potete perdervi una visita al quadrilatero della moda. Si tratta di un quartiere dello shopping di alta classe nel centro di Milano e le vie che lo compongono sono Via Montenapoleone, Via Manzoni, Via della Spiga e Corso Venezia.

È caratterizzato dalla presenza di numerose boutique che rappresentano la maggior parte delle principali case di moda del mondo. E vengono offerti anche dei tour a piedi che vi porteranno nei migliori negozi di questa zona se volete!

16 – La Basilica di Sant’Ambrogio

snt'ambrogio-What to do in Milan

Una delle chiese più antiche di Milano, fu costruita da Sant’Ambrogio tra il 379 e il 386, in un’area dove erano stati sepolti numerosi martiri delle persecuzioni romane. Il primo nome della chiesa era infatti Basilica Martyrum. Si trova vicino all’Università cattolica del Sacro Cuore, una delle più prestigiose università di Milano.

17 – Villa Necchi Campiglio

villa necchi campiglio-What to do in Milan

Tra le cose più piacevoli che si possono fare gratuitamente a Milano c’è una visita al giardino di Villa Necchi Campiglio. Luogo verde nascosto tra le mura della residenza, questo giardino è una preziosa oasi di pace a Milano.

18 – Il Museo della Scienza e della Tecnica Leonardo da Vinci

museo scienza e tecnica-What to do in Milan

Il Museo della Scienza e della Tecnica Leonardo da Vinci di Milano è il più grande d’Italia ed è il luogo perfetto per trascorrere una giornata di pioggia in città. Questo museo ospita migliaia di oggetti tecnico-scientifici, carte, foto, volumi e riviste legate alla storia della scienza, della tecnologia e dell’industria, a partire dal XIX secolo fino ai giorni nostri, con particolare riferimento all’Italia.

19 – Piazza Gae Aulenti

gae aulennti - What to do in Milan

Milano è ricca di edifici storici, ma se volete vedere la parte più moderna della città, Piazza Gae Aulenti è il posto giusto. Qui si trova il grattacielo più alto d’Italia, la torre Unicredit. Se avete bisogno di fare una pausa, piazza Gae Aulenti è molto vicina a Corso Como, una famosa strada piena di bar e ristoranti.

20 – Il Bosco Verticale

vertical forest-What to do in Milan

Il Bosco Verticale è un edificio residenziale sostenibile. È composto da due torri rispettivamente di 110 e 76 metri di altezza, realizzate nel centro di Milano, ai margini del quartiere Isola, e ospita più di 800 alberi. Se siete appassionati di architettura non potete perdervelo, magari durante un tour dell’architettura della città!

Voi in quanti di questi posti siete stati? Vi sono piaciuti? Ce ne sono altri che consigliereste? Fatecelo sapere nei commenti!

Things To Do Milan Pinterest

SHARE
Federico Rudian è un Italian Content Localization Manager per Tourscanner. La sua passione per le lingue lo ha portato a laurearsi in Lingue e Culture per il Turismo, dove ha affinato le sue abilità in traduzione culturale e giornalismo, sfociate in questo blog che gli consente di unire l’utile al dilettevole scrivendo di viaggi, esperienze e posti meravigliosi. Questo non ha fatto che aumentare la sua lista di destinazioni imperdibili, e non vede l’ora di depennarle tutte viaggiando per il mondo e scoprendo le peculiarità che lo caratterizzano.