cosa vedere a Valencia

Sede di un’inebriante miscela di architettura futuristica, vivaci mercati e antiche chiese, Valencia è un luogo che ti conquisterà.

Questa innovativa città portuale spagnola gode di una fiorente scena culturale, dove gallerie d’arte e musei si contendono lo spazio nelle strade moderniste. Nel frattempo, nel centro storico, scoprirai 2000 anni di storia nascosti dietro ogni angolo.

Abbiamo raccolto questa lista epica di tutte le cose da vedere e da fare a Valencia. Ora sta a te decidere quale vuoi provare.

1 – Incontra gli squali all’Oceanográfic

Oceanografico a Valencia

L’acquario più grande d’Europa è uno dei fiori all’occhiello di Valencia. L’edificio in sé è un vero spettacolo con il suo design all’avanguardia, ma è il mondo all’interno dell’Oceanogràfic che ti toglierà davvero il fiato.

Passeggia nel tunnel sommerso più lungo del continente mentre gli squali nuotano in alto. Poi dici ciao alle balene beluga e lasciati incantare dalle meduse che si illuminano al buio.

2 – Ammira la Città delle Arti e delle Scienze

Città delle Arti e delle Scienze, Valencia

La Città delle Arti e delle Scienze porta l’architettura e il design a un livello completamente nuovo. Alcuni degli edifici più iconici di Valencia si trovano qui, dove l’Hemisfèric, il Museo della Scienza e l’Oceanogràfic sono i protagonisti dello spettacolo.

Prendi posto per un concerto al Teatro dell’Opera o passeggia nei giardini mediterranei nell’era spaziale Umbracle.

3 – Guarda gli spettacoli 3D all’Hemisfèric

Hemisferic, Valencia
credito alla Città delle Arti e delle Scienze

Gli appassionati di cinema adoreranno guardare i film e i documentari proiettati ogni giorno in questo innovativo cinema 3D. Prima di entrare, trascorri un po’ di tempo ad ammirare l’esterno di questo suggestivo locale modernista.

All’interno, lo schermo curvo di Hemisfèric è colossale e ti fa sentire come se fossi nel cuore dell’azione. Indossa i tuoi speciali occhiali 3D per un effetto completo.

4 – Torna indietro nel tempo alla Borsa della Seta

Borsa della seta, Valencia

Vera icona di Valencia, La Lonja de la Seda è uno dei capolavori gotici più famosi al mondo. Costruito nel 15 ns secolo, la Borsa della Seta ospitava una società segreta di mercanti e commercianti.

Ammira la magnifica sala di questo sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, quindi fai una passeggiata nel Cortile degli Aranci.

5 – Mettiti alla prova al Museo delle Scienze Principe Felipe

Museo delle Scienze Principe Felipe, Valencia

Se visiti un solo museo a Valencia, assicurati che sia questo! Il Museo della Scienza Principe Felipe avrà quelle piccole cellule grigie che lavorano in overdrive mentre vaghi tra le mostre innovative.

Gioca con i display interattivi e guarda un eccentrico inventore dare vita all’elettricità proprio davanti ai tuoi occhi.

6 – Esplora il centro storico di Valencia

Centro storico di Valencia

Il centro storico è una delle cose più popolari da vedere a Valencia. Fai un tour a piedi per immergerti nel passato.

Spunta le principali attrazioni come la Chiesa di San Nicola, il vivace mercato centrale e molte piazze. Languorino? Entra in uno dei ristoranti tradizionali e assaggia alcune tapas locali.

7 – Passeggiata nei giardini del letto del fiume Turia

Giardini del letto del fiume Turia, Valencia

Annidati intorno a un ex corso d’acqua, i giardini del letto del fiume Turia si estendono per 9 chilometri come un lungo serpente verde che striscia attraverso il centro della città.

Puoi esplorare il Jardí del Túria a piedi o in bicicletta, fermandoti a musei e monumenti lungo il percorso. Le fontane e i prati paesaggistici lo rendono un luogo ideale per un picnic e ci sono diversi parchi giochi per bambini.

8 – Guarda un ippopotamo al Bioparc

Bioparco, Valencia

Lasciati trasportare nelle pianure africane mentre esplori i recinti dello zoo di Valencia. Al Bioparc ti troverai faccia a faccia con leopardi delle foreste equatoriali, gorilla congolesi e ippopotami del Nilo.

Non perdetevi le esposizioni di uccelli nell’anfiteatro e assaporate il pranzo con vista sulla savana. Posa per le foto con gli sfacciati lemuri del Madagascar prima di partire!

9 – Guarda una partita o visita lo stadio Mestalla

Stadio Mestalla, Valencia

Sede del Valencia Football Club, lo stadio Mestalla è uno dei principali impianti sportivi della Spagna. Vanta ben 45.000 posti ed è stata fondata nel lontano 1923.

Fai un tour guidato e scopri l’intrigante storia che si svolge dietro le quinte. Imparerai a conoscere atleti leggendari prima di fare un salto nella famosa sala stampa e nell’area cambio per un assaggio dell’azione.

10 – Vai in giro con un’escursione in Segway

Tour in Segway, Valencia

Padroneggia il tuo equilibrio mentre prendi confidenza con il mezzo di trasporto più bizzarro della città. Presto sfreccerai per la strada, seguendo la tua guida in alcuni dei luoghi più alla moda di Valencia.

Attraversa la Città delle Arti e delle Scienze, fermandoti per le foto in tutti i migliori punti panoramici. Quindi avventurati nel centro storico per una dose di storia su due ruote.

11 – Scala le Torri di Quart e Serranos

Torri di Quart e Serranos a Valencia

Queste imponenti torri gemelle sono tutto ciò che resta delle antiche mura della città. Costruite per difendere Valencia dagli intrusi, queste guardie in stile gotico ora sono sole come testimonianza della storia.

Le Torri di Serranos sono le più maestose, con un arco di trionfo e ampie vedute della città. Nel frattempo, alla Torre di Quart, si possono ancora vedere le cicatrici lasciate dalle palle di cannone lasciate dalle truppe di Napoleone nel 1801.

Indicazioni in Google Maps

12 – Goditi un tour in autobus hop-on hop-off

Tour in autobus hop-on hop-off, Valencia

Uno dei modi più semplici per vedere i luoghi più emblematici di Valencia è l’autobus. Ci sono diversi percorsi che passano vicino ai principali punti di riferimento della città: prova a sederti sul ponte superiore!

Puoi scegliere dove scendere, rendendolo l’ideale per visite turistiche indipendenti. Le scelte migliori includono l’Oceanogràfic, l’Hemisfèric e il Museo della Scienza.

13 – Ammira il municipio di Valencia in un tour a piedi

Municipio di Valencia

Il fulcro di ogni tour a piedi è il municipio di Valencia, con la sua sontuosa facciata moderna che si affaccia sulla splendida Plaza del Ayuntamiento. Composto dalla vecchia scuola Mayoral e da un edificio più contemporaneo, la sala è sede del Consiglio comunale.

Avventurati all’interno e visita il museo, prima di dare un’occhiata alla torre dell’orologio centrale e alla grande scalinata in marmo.

14 – Visita la Cattedrale di Valencia

Cattedrale di Valencia

Senti la presenza del Santo Calice mentre esplori la cattedrale gotica di Valencia. Scoprirai anche famose opere d’arte del Rinascimento spagnolo, oltre a pezzi di Goya e Maella.

Sali sulla torre del Miguelete per panorami da cartolina e lasciati abbagliare dagli affreschi dell’altare. Dopo la tua visita, passeggia fino a Plaza de la Reina e immergiti nell’atmosfera della Città Vecchia.

Indicazioni in Google Maps

15 – Perditi al mercato centrale

Mercato Centrale, Valencia

Il mercato centrale di Valencia è uno dei più antichi d’Europa, ricco di prodotti colorati da una parete all’altra. Passeggia tra le bancarelle e assapora gli aromi mediterranei.

Fai eccitare le tue papille gustative al bar tradizionale, dove puoi assaggiare le tapas locali prodotte con ingredienti freschi del mercato.

L’architettura sorprendente aggiunge ulteriore fascino, con finestre in vetro colorato, cupole dipinte e riferimenti decorativi ai giardini.

16 – Scopri il Museo di Belle Arti

Museo delle Belle Arti, Valencia

Viaggia indietro nei secoli mentre vaghi per le sale espositive del Museo di Belle Arti . C’è di tutto, dai dipinti rinascimentali alle sculture gotiche in mostra, tutti realizzati dagli artisti più famosi della Spagna.

Da non perdere la galleria dedicata alle opere del personale di Valencia Joaquín Sorolla. Capirai presto perché la scena artistica della città è stata così influente.

17 – Pedala per Valencia

Tour in bicicletta, Valencia

Pedala dalla città alla spiaggia e fai le valigie in alcune delle principali attrazioni di Valencia. Sfreccerai per le piazze e ti fermerai al mercato mentre esplori le strade storiche con stile.

Fai una pausa alle porte della città e posa per le foto nei giardini del letto del fiume Turia. Quindi è il momento di fare un giro intorno al porto turistico, prima di finire con bevande e snack sulla costa.

18 – Esplora il Parco Naturale dell’Albufera

Parco Naturale dell'Albufera, Valencia

Goditi i grandi spazi aperti con una giornata al Parco Naturale dell’Albufera. Questa laguna costiera si trova a soli 20 chilometri da Valencia ed è l’antidoto perfetto alla vita cittadina. Nuotare dalla spiaggia è un vero highlight!

Esplora gli altopiani e le dune circostanti prima di entrare in acqua con un tour in barca. L’avifauna qui è a suo agio: tieni d’occhio cicogne e aironi.

19 – Fai un tour di street art

arte di strada, Valencia

Cerchi cose insolite da vedere a Valencia? Evita i soliti itinerari e guarda la città sotto una nuova luce in un tour di street art. Scoprirai opere dello “spagnolo Banksy” la cui arte distopica ha un significato politico.

Alla fine della tua escursione, conoscerai la differenza tra street art e graffiti e apprezzerai ancora di più l’arte urbana.

20 – Rilassati sulle spiagge di Valencia

Le migliori spiagge di Valencia

Non capita spesso che una città abbia le sue spiagge, ma Valencia ne ha diverse. La più famosa è Playa de la Malvarrosa dove le fini sabbie dorate erano un tempo una piantagione di fiori!

El Cabanyal è un altro degno concorrente, con abbastanza sedie a sdraio per andare in giro, così come ristoranti e hotel per coloro che vogliono soffermarsi. Anche la spiaggia di Patacona è raggiungibile a piedi!

21 – Guida una jeep attraverso la Serra Calderona

tour in jeep a Serra Calderona, Valencia

Avventurati lontano dai sentieri battuti nelle montagne di Calderona mentre salti attraverso la campagna in un tour in jeep.

Prendi tu stesso il volante o siediti e lascia che la guida faccia tutto il duro lavoro. Ad ogni modo, godrai di viste spettacolari, con una passeggiata bonus alle rovine del Castello di Serra se hai voglia di allungare le gambe.

22 – Visita l’Istituto Valenciano di Arte Moderna

Istituto Valenciano di Arte Moderna

I creativi di tutti i tipi adoreranno girovagare per le gallerie del Istituto Valenciano di Arte Moderna . La collezione permanente vanta oltre 12.000 dipinti, sculture e installazioni di artisti spagnoli e internazionali.

Che tu sia in astratto o avant-garde, c’è di tutto qui per alterare la tua visione della realtà. Non perderti l’innovativa Cartografia urbana o le mostre Mitologie individuali.

23 – Fai un giro in barca

Giro in barca, Valencia

Fare un giro in barca a Valencia è un gioco da ragazzi, con lo scintillante Mediterraneo a due passi. Naviga lungo la costa in catamarano, gettando l’ancora in una baia segreta per nuotare.

Puoi anche esplorare le tranquille acque del Lago Albufera, osservando la fauna selvatica nelle zone umide circostanti. Per un pizzico di romanticismo, opta per una crociera con cena al tramonto.

24 – Viaggio nella storia al Museo della Ceramica

Museo della Ceramica, Valencia

L’industria della ceramica a Valencia è stata per secoli al centro della vita cittadina. Al Museo della Ceramica all’interno del magnifico Palazzo Marqués de Dos Aguas, troverai la più grande collezione di ceramiche del paese.

Alcuni pezzi risalgono al 18 ns secolo, con opere di Picasso che rubano la scena. Scopri anche i manufatti dei tempi della Via della Seta.

25 – Fai rafting nei fiumi

Rafting, Valencia

Una delle cose più esilaranti da fare a Valencia è fare un’avventura di rafting. Scenderai attraverso gole e affronterai rapide di acqua bianca in questa escursione adrenalinica.

Non dimenticare di ammirare il paesaggio mentre galleggi a valle e tieni d’occhio la fauna selvatica sulle rive del fiume. Vuoi bagnarti? Goditi il salto dalla scogliera o il nuoto per ulteriori brividi.

26 – Scopri il Museo di Storia di Valencia

Museo Storico di Valencia, Valencia

Una delle cose più affascinanti del Museo di storia di Valencia è l’edificio. Costruito nel 19 ns secolo, questa ex stazione idrica un tempo riforniva l’intera città. Oggi è uno straordinario esempio di architettura industriale, con 250 colonne da ammirare.

Le mostre stesse raccontano la storia della regione, con pezzi archeologici, vecchi documenti e fotografie che danno vita ai racconti.

27 – Prova il brivido di un giro in moto d’acqua

moto d'acqua, Valencia

Rimbalza nell’oceano mentre sfrecci lungo la costa di Valencia in un’avventura da brivido in moto d’acqua. Pedala in tandem o da solo, a te la scelta.

Tieniti forte mentre solchi le onde, osservando lo skyline della città che scorre. Quindi fermati per una nuotata per rinfrescarti lungo il percorso. Non preoccuparti se è la prima volta: vengono fornite istruzioni complete.

28 – Vai alla ricerca del Santo Graal

Tour del Santo Graal, Valencia

Sapevi che la Cattedrale di Valencia ospita il Santo Graal? Sì, quello usato da Gesù durante l’Ultima Cena, e quello che Indiana Jones non è riuscito a recuperare.

Immergiti nel passato segreto di questo calice senza pretese in una gita di un giorno nei siti più sacri di Valencia. La Piazza della Vergine, la Chiesa di San Nicola e San Juan del Hospital sono punti salienti.

29 – Diventa attivo in una missione di canyoning

canyoning, Valencia

Guarda la Valencia rurale sotto una nuova luce mentre ti arrampichi sui burroni in un avventuroso tour del canyon. Adatte sia ai principianti che ai professionisti, queste escursioni ti portano nel cuore della natura selvaggia.

Mantieni i nervi saldi mentre scendi in corda doppia lungo le cascate zampillanti e salti nelle piscine per una scarica di adrenalina. Hai quello che serve per raggiungere il traguardo?

30 – Visita la Chiesa di San Nicolás de Bari e San Pedro Mártir

Chiesa di San Nicolás de Bari e San Pedro Mártir, Valencia

Quando si tratta di chiese, Valencia ha alcuni degli esemplari più belli d’Europa. La Chiesa di San Nicolás de Bari e San Pedro Mártir è uno dei più grandi esempi.

I vivaci murales del soffitto barocco e gli intricati affreschi le hanno valso il soprannome di “Cappella Sistina di Valencia”. Non dimenticare la tua macchina fotografica!

31 – Esplora il fuoristrada in un tour in ATV

Tour in quad, Valencia

Cerchi attività spericolate da fare a Valencia? I tour in ATV combinano visite turistiche e avventura per una bella giornata fuori porta.

Accendi il motore mentre guidi lungo i sentieri montuosi della Sierra Calderona e goditi la natura selvaggia tutt’intorno. Più vicino alla costa puoi esplorare i parchi naturali e le risaie: tieni d’occhio la fauna selvatica.

32 – Scopri il Museu Faller de València

Museo Faller, Valencia

Ogni marzo, Valencia prende vita con il famoso Festival delle Fallas.  Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, deriva da un’antica tradizione che vedeva i falegnami bruciare legna invernale per annunciare l’inizio della primavera.

Oggi i festeggiamenti abbracciano il patrimonio, l’arte e i fuochi d’artificio in una festa di tre settimane. Ti consigliamo di cisitare il Museo delle Fallas e vedere alcune delle figurine che caratterizzano il festival.

33 – Sentirsi alla moda nel quartiere di Ruzafa

Quartiere Ruzafa, Valencia

Ruzafa è il quartiere alla moda di Valencia, dove le caffetterie artigianali si affiancano a boutique indipendenti e scintillanti gallerie d’arte. Potresti passare ore passeggiando per le strade, assaggiando ciambelle fresche dalle panetterie e gustando tapas nei vivaci bar.

Questo è il regno delle anime creative, quindi aspettati un sacco di colore. I buongustai saranno in paradiso mentre si fanno strada attraverso il mercato.

Indicazioni in Google Maps

34 – Vedi la Corte dell’Acqua in azione

Il Tribunal de las Aguas de la Vega, Valencia

Il Tribunal de las Aguas de la Vega è uno dei migliori siti UNESCO di Valencia. Ogni giovedì, la corte si riunisce fuori dall’ornata Porta degli Apostoli per continuare una tradizione millenaria.

Istituita per controllare la distribuzione dell’acqua per l’agricoltura, la corte funziona ancora oggi. Le discussioni si svolgono in lingua valenciana e le decisioni non possono essere impugnate. È uno spettacolo da vedere!

35 – Percorri il percorso dei ponti sospesi di Chulilla

Ponti sospesi Chulilla, Valencia

Voglia di una passeggiata differente? Infilati gli stivali e percorri il sentiero che ti porta sui famosi ponti sospesi di Chulilla.

Su questo percorso circolare di 16 chilometri, attraverserai spettacolari canyon in alto sopra il fiume. Guarda in basso se hai il coraggio! Le acque blu del bacino idrico di Loriguilla e alcune antiche pitture rupestri non fanno che aumentare l’adrenalina.

36 – Scivolare al Parco Gulliver

Parco Gulliver, Valencia

All’estremità orientale dei Turia Riverside Gardens, l’eccentrico Parco Gulliver è un ottimo posto per i bambini per bruciare un po’ di energia. Entra nel mondo lillipuziano ed esplora le scale nascoste che portano all’avventura.

I tuoi piccoli esploratori possono arrampicarsi e scivolare sulla figura gigante di Gulliver – puoi provare anche tu! C’è anche un modello in scala della città e un campo da minigolf.

37 – Esplora il patrimonio di Valencia al Museo dell’Arena

Museo dell'arena, Valencia

Scopri la storia di Valencia e la sua eredità taurina al Museo Taurino. Ascolterai storie di famosi matador e vedrai alcune delle vesti splendidamente ricamate che indossavano nell’arena.

Ci sono anche altre mostre, tra cui vecchi poster e persino un toro sacrificale impagliato. Prima di partire, fai un salto alla porta accanto e dai un’occhiata all’arena stessa.

38 – Cena al mercato di Colón

Mercato Colón, Valencia

Il Mercato di Colon una volta era un vivace alveare di bancarelle nel cuore di Valencia. Oggi ospita i migliori ristoranti della città, annidati sotto gli alti archi di questo imponente edificio.

Elencato come monumento nazionale, il mercato ha sfumature di Gaudi e art nouveau, con molto colore e ferro battuto. Venite per una cucina raffinata ma restate per i dintorni.

39 – Goditi un concerto al Palau de la Música de València

Palau de la Música de València

Se stai cercando luoghi culturali da vedere a Valencia, assicurati che Palau de la Música de València sia in cima alla tua lista.

L’edificio è un’altra meraviglia architettonica, con una vasta cupola di vetro che si affaccia sul vicino Parco fluviale del Turia. Entra e prendi posto per esibizioni di livello mondiale di sinfonie, opere o concerti.

40 – Divertiti ad Aquopolis Cullera

Aquopolis Cullera, Valencia

Spalma la crema solare e parti per una giornata di divertimento in acqua ad Aquopolis Cullera. Abbatti il canale di Calypso sugli anelli di gomma, quindi senti la suspense di scivolare nell’ignoto sul buco nero.

Pronto per un po’ di relax? Rilassati nei fondali bassi della piscina a onde, dotata di una spiaggia interna.

41 – Divertiti al Palau de Les Arts Reina Sofia

Palazzo delle Arti Reina Sofia, Valencia

Consulta il programma delle esibizioni per il Palau de Les Arts per vedere cosa succede durante la tua visita. Che ti piacciano i musical, i balletti o il flamenco, non rimarrai deluso.

Come molti dei luoghi di Valencia, l’edificio stesso è un’opera d’arte. Il design ultraterreno è ricco di simbolismo e sembra una nave galleggiante.

42 – Scopri il commercio storico al Museo della Seta

Museo della seta, Valencia

La seta ha svolto un ruolo importante nell’economia di Valencia nel corso dei secoli. Visita il Museo della Seta e scopri come questo prezioso tessuto è arrivato per la prima volta in Spagna tanti anni fa.

Da non perdere gli antichi telai e gli scaffali dove si allevavano i bachi da seta. Ci sono abbastanza documenti storici, strumenti e indumenti per tenerti affascinato per un paio d’ore.

43 – Goditi la vista dalla Torre El Miguete

Torre El Miguete a Valencia

Valencia non è solo architettura moderna, ci sono anche un sacco di cose vecchie e interessanti! La Torre El Miguete è una delle gemme antiche della città.

Troverai questo campanile in stile gotico nella cattedrale di Valencia, che incombe sul centro storico. Sali i 207 gradini della scala a chiocciola e sarai ricompensato per i tuoi sforzi con panorami mozzafiato su tutta la città.

44 – Scopri il Museo del Patriarca

Museo del Patriarca, Valencia

La chiesa del Patriarca è un monumento nazionale e offre davvero una bella sorpresa quando si tratta di architettura rinascimentale. Costruito nel 16 ns secolo, la chiesa presenta un bel chiostro e una cappella della comunione.

Il Museo del Patriarca è sede di numerosi dipinti famosi, tra cui alcuni di Caravaggio ed El Greco. Goditi la tranquillità mentre vaghi per gli splendidi interni.

45 – Assapora Valencia in un tour gastronomico

tour gastronomici a Valencia

Immergiti nel delizioso mondo della cucina locale. Visita alcuni dei migliori ristoranti durante il tuo gustoso tour, che sarà guidato da un buongustaio esperto.

Gusta i piatti di Tapas valenciane – preferisci il esgarraet merluzzo o il pomodoro titaina ? Concludi il tutto con una degustazione di vini in un bar sul tetto.

46 – Visita il Museo dell’Illuminismo e della Modernità di Valencia

MuVIM, Valencia
i giardini del MuVIM

Fai un tuffo profondo nei meccanismi e nei problemi della società odierna al Museo dell’Illuminismo e della Modernità .

Conosciuta come MuVIM, questa stimolante attrazione ha mostre, conferenze e installazioni audiovisive da contemplare.

Goditi un pranzo leggero sulla terrazza del caffè, che si affaccia su uno splendido giardino paesaggistico pieno di sculture e cespugli di rose.

47 – Entra nella storia vivente nel quartiere di El Carmen

El Carmen, Valencia

Il quartiere El Carmen di Valencia ha più di mille anni. Situato nel centro storico e un tempo racchiuso da mura musulmane e cristiane, El Carmen ha conservato la sua autenticità culturale.

Le sue strade acciottolate sono una delle cose più iconiche da vedere a Valencia. Ti sembrerà di camminare su antiche orme mentre ti imbatti in chiese nascoste e piazze segrete.

Indicazioni in Google Maps

48 – Lasciati ispirare dal Centro di Cultura Contemporanea Carme

Centro di Cultura Contemporanea Carme, Valencia

L’arte si crogiola sotto i riflettori dell’eclettico Centro di Cultura Contemporanea Carme .Ci sono diversi musei qui, ognuno dedicato a un diverso genere creativo.

Sfoglia le mostre, immergendoti in tutto, dal design alla musica. Un momento ascolterai un recital d’opera, quello dopo ammirerai l’arte urbana. C’è anche una galleria d’infanzia che i bambini adoreranno.

49 – Fare la paella in un corso di cucina

Corso di cucina paella, Valencia

Fai scorta di ingredienti freschi al mercato, poi preparati per una super cooking class. Con la guida di uno chef esperto, imparerai come preparare una vasta gamma di piatti tradizionali valenciani, tra cui la paella.

Scopri i segreti della cucina spagnola e ascolta come il cibo ha avuto un ruolo fondamentale nel plasmare la cultura locale.

50 – Ammira la Estació del Nord

Stazione Nord, Valencia

Anche gli snodi dei trasporti di Valencia sono icone del design, con la Stazione Ferroviaria Nord che spicca tra la folla. Questo edificio modernista è stato costruito nel 1917 e ha uno stile tutto suo.

All’esterno noterai diversi fiori in stile gotico che rendono omaggio al commercio delle arance di Valencia. All’interno del soffitto, i mosaici sono orgogli del posto: tieni la fotocamera a portata di mano!

Indicazioni in Google Maps

51 – Fotografa l’Oficina de Correos

Ufficio postale, Valencia

Visitare un ufficio postale non è la prima cosa che penseresti di aggiungere alla tua lista di visite turistiche. Eppure appena arrivi al Valencia’s Oficina de Correos capirai perché questo gioiello non dovrebbe mancare nella tua lista di cose da vedere a Valencia.

Lo stile architettonico è eclettico, con un grandioso ingresso e alcune maestose colonne ioniche che tengono tutto in ordine. Fai un salto all’interno e lasciati incantare dalla sala a cupola.

52 – Visita la Basilica de la Virgen de los Desamparados

Basilica della Vergine degli Abbandonati, Valencia

Dedicato al patrono della città, la Basilica de la Virgen de los Desamparados è un’altra delle meravigliose chiese barocche di Valencia.

Costruita nel 17 ns secolo, la Basilica della Città Vecchia ha un’insolita cupola decentrata e una graziosa cappella laterale che merita la tua attenzione. Ammira i colorati affreschi di Antonio Palomino nelle volte.

53 – Scopri il Museo di Storia Militare

Museo di Storia Militare, Valencia

Fai un salto al Museo Histórico Militar de Valencia per dare un’occhiata all’impressionante collezione di armi e manufatti dell’esercito spagnolo. Molte delle mostre raccontano una storia sulla vita dei soldati che hanno avuto un ruolo nella difesa del loro paese.

Di particolare interesse sono le armi utilizzate durante la Guerra Civile degli anni ’30, molte delle quali sono state prodotte qui a Valencia.

54 – Annusa le rose al Jardí de Montfort

Giardino Montfort, Valencia

Sentiti tutt’uno con la natura mentre cammini per la tranquillità Jardi de Montfort . Questo è un mondo di vivaci aiuole, laghetti ornamentali e statue evocative, con qualcosa di sorprendente da scoprire dietro ogni angolo.

Goditi un po’ di ombra sotto i pergolati drappeggiati di buganvillee e assapora l’aria profumata dei roseti. Da non perdere il vecchio padiglione del piacere o il labirinto di siepi topiaria.

55 – Kayak sul bacino idrico di Arenós

Kayak, Valencia

Circondato da foreste di pini e cime scoscese, il bacino idrico di Arenós è un fantastico parco giochi d’avventura per gli appassionati di attività all’aperto. Il kayak attraverso l’acqua limpida è una delle cose migliori da fare a Valencia.

Esplora coste nascoste dove vaga la fauna selvatica e vedi se riesci a individuare l’antico villaggio sommerso dalle onde.

Prima volta in barca? Non preoccuparti, presto remerai come un professionista.

56 – Viaggio nel tempo al Museo Archeologico La Almoina

Il Museo Archeologico Almoina, Valencia

Fai un salto indietro nel tempo al Museo Archeologico La Almoina . Valencia è stata fondata nel 138 d.C. e si possono ancora vedere rovine di epoca romana, visigota e islamica.

Immagina di fare un tuffo nelle terme o di passeggiare nel cortile dell’antica città musulmana. Tieni gli occhi aperti per i fantasmi!

57 – Passeggiata sul Puente del Mar

Ponte sul mare, Valencia

Circondato da palme e dotato di suggestivi archi in pietra, il Puente del Mar è uno dei ponti più belli di Valencia. Collegando la città e il porto, la struttura originale era in legno e conobbe una sfortunata fine durante l’alluvione del 1591.

Oggi è solo pedonale, con panchine a sbalzo per godersi il panorama. Vedi se riesci a trovare l’icona della Vergine Maria durante la tua passeggiata.

Indicazioni in Google Maps

58 – Lasciati incantare da una cena spettacolo di flamenco

cena spettacolo di flamenco a Valencia

Guarda le gonne vorticose e batti i piedi a ritmo mentre ti godi un autentico spettacolo di flamenco .L’energia di questa danza tradizionale spagnola è contagiosa, con una sensazione di intimità come nessun’altra.

Abbinato a un delizioso pasto mediterraneo in un ristorante dall’illuminazione romantica, questa serata deliziosamente evocativa sarà indimenticabile.

59 – Fermati al colorato Puente de las Flores

Ponte dei Fiori, Valencia

Il ponte più bello di Valencia collega la cittadella con il Paseo de la Alameda. Decorato in un tripudio di rosa, arancio e giallo, il Puente de las Flores si è davvero guadagnato il nome di “Ponte dei fiori”.

Ci sono 27.000 piante che fioriscono durante tutto l’anno. Vieni qui a posare accanto ai fiori e ad annusare la sottile fragranza che profuma l’aria.

Indicazioni in Google Maps

60 – Esplora l’antico castello di Cullera

Castello di Cullera a Valencia

Questo è per gli appassionati di storia, che amano camminare sulle orme di coloro che ci hanno preceduto. Costruito nel 9 ns secolo, l’imponente vetta Castello di Cullera è sopravvissuto a più di 1000 anni di turbolenze.

Fai una passeggiata indietro nel tempo mentre vaghi lungo le antiche mura della fortezza e scopri antichi corridoi, stanze segrete e persino una cappella.

61 – Soggiorna all’El Siglo Hotel

The Century Hotel, Valencia
credito a El Siglo Hotel

Nascosto nel centro storico, l’Hotel El Siglo è il posto dove stare se vuoi dormire nella storia. Qui è dove un tempo veniva prodotta l’horchata spagnola (una bevanda vegetale a base di latte) e l’edificio conserva molte caratteristiche originali.

È anche un’ottima base per esplorare, con diversi luoghi importanti, piazze e strade a pochi passi di distanza.

62 – Visita la chiesa di Santos Juanes

Chiesa di Santos Juanes, Valencia

Costruita come eremo sulle rovine di un’antica moschea, la chiesa di Santos Juanes ha tutto lo splendore che ti aspetteresti da un capolavoro religioso barocco.

Designata come monumento storico e artistico nazionale, la chiesa vanta un interno decorato con altari dorati e statue di marmo. All’esterno, guarda in alto verso il famoso orologio “campana i hory” e vedi se riesci a individuare l’insolita banderuola.

63 – Fai una degustazione di birra

degustazioni di birra a Valencia

Assaggia alcune delle migliori birre della Spagna in un tour di degustazione nel cuore della storica Valencia. Visiterai diverse pozze d’acqua notevoli, oltre a esplorare luoghi più tranquilli amati dalla gente del posto.

Aggiungi un po’ di pepe al tuo tour e vai in bicicletta! È un ottimo modo per assaggiare la birra locale e vedere anche alcuni dei principali monumenti della città.

64 – Divertiti a Terra Mítica

Terra Mitica, Valencia

Lungo la costa a Benidorm, Terra Mitca è un parco a tema per famiglie che offre emozioni per gli avventurieri di tutte le età. C’è un’antica atmosfera mediterranea, con giostre, attrazioni e spettacoli per farti divertire.

Urla di gioia mentre sfrecci verso terra su The Flight of Fenix e affronta Inferno se ne hai il coraggio. Dopodiché, rilassati nell’area benessere.

65 – Salta sui tuoi brani preferiti a un festival di Valencia

Festa di Valencia

I festival musicali di Valencia sono davvero di livello superiore, con un’offerta che spazia dal rock dal vivo al flamenco. Oscilla al Palau de la Música o dai un’occhiata al Festival delle Arti per i grandi interpreti.

Nel frattempo, Tercera Setmana e Cabanyal Intim celebrano l’intrattenimento teatrale e Festival 10 porta in scena il lavoro di artisti disabili.

66 – Fare il bagno nelle sorgenti termali

sorgenti termali calde a Valencia

Rilassati nelle calde acque spumeggianti delle sorgenti termali di Montanejos come ricompensa dopo tutte le tue avventure. Queste piscine montuose sono una rilassante fuga dal trambusto di Valencia e possono essere facilmente godute durante una gita di un giorno.

Prenditi un momento per goderti l’ambiente circostante e poi fai una nuotata nei bagni naturali turchesi. Le cascate aggiungono quel fattore wow in più.

Quindi, ecco qua, un elenco definitivo di tutte le migliori cose da vedere e da fare a Valencia. Quale includerai nel tuo itinerario?

Se rimani per qualche giorno prendi in considerazione l’acquisto del Valencia Tourist Card , che ti offre il trasporto gratuito e l’ingresso ad alcune attrazioni. Dai un’occhiata ai free tour, sono un ottimo modo per esplorare con un budget limitato.

Hai già prenotato il tuo alloggio? In caso contrario, dai un’occhiata ai migliori hotel a Valencia per un po’ di ispirazione. È una buona idea prenotare prima del viaggio per ottenere le migliori offerte.

Assicurati che la tua vacanza inizi senza intoppi organizzando il tuo trasferimento aeroportuale. Non c’è niente di meglio che passare davanti a quella lunga coda di taxi e saltare nel tuo veicolo privato!

Come sempre, buon viaggio!