Il nostro sito web utilizza cookie.

Registrati su TourScanner

Crea un account per aggiungere tour e attività alla lista dei preferiti.
Accetto di iscrivermi alla newsletter e ricevere email promozionali occasionali da TourScabber
Creando un account accetti i nostri termini di servizio e la nostra informativa sulla privacy.
Accetto di iscrivermi alla newsletter e ricevere email promozionali occasionali da TourScabber

Cosa fare a Vienna

Situata nel cuore dell'Europa, in una posizione strategica tra est e ovest, situata sul lato orientale del fiume Danubio, Vienna, la capitale dell'Austria, vanta un glorioso passato. Fino al 1918, la bella capitale dell'impero asburgico fu plasmata da sovrani illuminati che commissionarono a famosi architetti opere monumentali sontuose. Vienna deve la sua eredità artistica e intellettuale ai suoi abitanti, tra cui Mozart, Beethoven e Sigmund Freud. Il tour sulle orme degli Asburgo inizia dalle strade del centro storico, Innere Stadt, patrimonio mondiale dell'UNESCO, in direzione della cattedrale di Santo Stefano, una chiesa romanica e gotica nel centro della vecchia capitale. Da non perdere un tour del complesso imperiale di Hofburg Palace, la residenza principale degli Asburgo e anche dove visse la principessa Sissi. Nel quartiere dei musei, edifici storici e contemporanei espongono opere di Egon Schiele, Gustav Klimt e altri artisti.

Museo Albertina

Il museo Albertina è il museo più prezioso di Vienna, con la sua vasta collezione di opere d'arte. Oltre a più di 65.000 dipinti, il museo Albertina custodisce anche stampe su pietra, incisioni, stampe su legno e opere di grafica moderna.

Concerto classico

Vienna può essere considerata la capitale della musica classica. Molti concerti di musica classica sono stati ospitati in importanti palazzi di Vienna, che è stata la casa di molti importanti compositori. Questa città che ha chiamato i suoi cioccolatini e liquori come Mozart, è senza dubbio il paradiso per gli appassionati di musica.

Palazzo Belvedere

Il Summer Palace of Eugene, il Belvedere, è considerato uno dei più eleganti esempi di architettura in stile barocco. Si compone di due parti principali denominate Up and Down Belvedere. Questo bellissimo palazzo fu donato al principe Eugenio a causa delle vittorie contro l'Impero Ottomano.

Ringstrasse

Nel XIX secolo, Franz Joseph fece un passo significativo che cambiò l'immagine della città, demolendo le mura difensive della città e trasformandole in una linea circolare. Attraverso questa strada chiamata Ringstrasse, tutti gli edifici culturali e amministrativi erano collegati tra loro.

Haus des Meeres

La Haus des Meeres, situata nel quartiere centrale di Viena, è un edificio in cui sono esposti 3.500 tipi di animali. Oltre agli animali marini, qui sono ospitate molte piante, uccelli tropicali, scimmie e rettili. I momenti in cui gli animali sono nutriti sono i più divertenti per i turisti.

Cattedrale Santo Stefano

Generalmente conosciuto come "Stephansdom" dalla gente del posto, la Cattedrale di Santo Stefano è una delle chiese più importanti della città. Questa costruzione simbolica funge da luogo di residenza dell'arcivescovo di Vienna oggi; contiene anche tombe dei molti membri rispettati della famiglia degli Asburgo.

Zoo

Non importa che stagione sia, il castello di Schönbrunn è sempre visitato da turisti in buone condizioni atmosferiche. Nel giardino del palazzo c'è "Schönbrunn Zoo" che è famoso per essere il più antico zoo del mondo. Se siete curiosi di vedere animali esotici provenienti da tutto il mondo, lo zoo di Schönbrunn merita una visita.

Salisburgo

La vecchia città di Salzburg è stata fondata attorno a Salzach. Da un lato del Salzach Mirabell, ci sono i giardini Mirabell, la piazza Makartplatz e la casa di Mozart mentre dall'altro lato c'è un vecchio quartiere turistico dove nacque Mozart. È possibile raggiungere Salisburgo con tour giornalieri in partenza da Vienna.

Melk Abbey

Melk è una città della Repubblica d'Austria, che è stata associata al Monastero di Melk. Il monastero benedettino che è stato costruito in stile barocco è considerato il simbolo della città. Il monastero di Melk, che si trovava in un'ottima posizione nella città, fu ampliato nel XIV secolo e circondato dai bastioni. Tra il 1702 e il 1736 questo monastero fu ricostruito in stile barocco. Oltre al monastero, ci sono importanti costruzioni rinascimentali a Melk, risalenti al periodo tardo gotico. Il castello di Schallaburg è il più importante tra loro.

Museo Kunsthistorisches

Il Museo di Storia dell'Arte di Vienna, Kunsthistorisches Museum in tedesco, situato nel centro di Vienna, ha un posto essenziale nel mondo per quanto riguarda le arti decorative e le belle arti. Il museo fu aperto dall'imperatore austriaco Franz Joseph I nel 1891. Le opere più importanti esposte in questo museo sono L'incoronazione di spine e il David con la testa di Golia.ù