Il nostro sito web utilizza cookie.

Monumenti e Attrazioni

Basilica di San Marco

La Basilica di San Marco è la chiesa più famosa di Venezia. I mosaici sulla cupola sono mosaici bizantini e questa basilica è anche conosciuta come la Chiesa d'oro per via di questi mosaici dorati sulla cupola. È anche interessante notare che mentre la Basilica di San Marco era in costruzione, la Basilica di Santa Sofia a Istanbul fu utilizzata come modello.
La Basilica di San Marco mantiene la sua popolarità come attrazione turistica a Venezia sia per la sua bellezza architettonica che artistica. Di particolare rilievo è la Pala d'Oro, l'altare in oro e gioiello incrostato della chiesa che è un capolavoro dell'artigianato veneziano. La Basilica è anche ricca di sculture e altre opere d'arte. Poiché Venezia era un tempo sede di un potente impero navale, generazioni successive di sovrani ed esploratori hanno arricchito la Basilica di San Marco con una ricchezza di arte e preziosi manufatti provenienti da tutto il Mediterraneo e oltre. Ad esempio, la conquista veneziana di Costantinopoli nel 1204 fornì alla Basilica alcuni dei suoi preziosi marmi e oro presi direttamente dalla capitale orientale dell'Impero Romano. La Basilica di San Marco contiene anche opere d'arte inestimabili di pittori come Tiziano e Tintoretto. Ogni periodo della lunga storia di Venezia ha lasciato il segno su questa spettacolare chiesa.

Palazzo del Doge

Il Palazzo Ducale è un palazzo situato a Venezia. Questa costruzione, costruita in stile gotico, prende il comando quando si tratta di "cosa fare" a Venezia e ha un intenso traffico di visitatori. Il Palazzo Ducale, costruito come castello, fu usato dal governo di Venezia. All'interno del palazzo è possibile visitare le sale dei più importanti politici della Repubblica di Venezia.

Teatro La Fenice

Il Fenice Theater è il teatro più antico e più grande di Venezia e uno dei più importanti teatri d'Italia. La costruzione fu eretta nel XVIII secolo quando l'arte del teatro stava diventando molto popolare. Dopo che l'incendio lo distrusse nel 1836, è stato restaurato e poi inaugurato di nuovo con tutto il suo splendore nel 2003. Oggi, il Teatro La Fenice ospita un pubblico di 900 persone.
Fin dalla sua prima notte di apertura nel 1792, la Fenice ha ospitato alcune delle opere più famose al mondo e artisti più apprezzati. Attualmente, il Teatro La Fenice mostra oltre cento opere all'anno. In particolare, Venezia ha una connessione storica con Richard Wagner e Benjamin Britten, e così le opere di questi due compositori vengono spesso eseguite al Teatro La Fenice. Oltre al fuoco del 1863, il Teatro della Fenice fu devastato da un incendio doloso nel 1996. Dopo questa tragedia, la Fenice fu amorevolmente restaurata al suo antico splendore, con il beneficio dell'acustica moderna per rendere gli spettacoli ancora più spettacolari di prima. Come la città in cui sorge, il Teatro La Fenice ha attraversato l'intera storia, eppure rimane un luogo bello e affascinante da visitare. Il Teatro La Fenice è un'attrazione popolare sia per gli amanti della musica classica sia per le persone che non conoscono Brahms di Beethoven, grazie alla sua bellezza architettonica e artistica.