Il nostro sito web utilizza cookie.

Monumenti e Attrazioni

Muro di Berlino

Il Muro di Berlino, Berliner Mauer in tedesco, è il muro che è stato costruito per dividere il lato orientale della capitale verso il suo lato occidentale. Veniva usato anche per impedire ai cittadini della Germania orientale di fuggire nella Germania occidentale. Conosciuto anche come Wall of Shame, il muro di Berlino è stato demolito il 9 novembre 1989. Oggi i resti del muro di Berlino sono diventati una galleria d'arte all'aperto, chiamata East Side Gallery. I graffiti dipinti sul muro di Berlino sono diventati famosi in tutto il mondo, a simboleggiare la pace e la fine della divisione della Germania. Il Muro di Berlino è un importante punto di riferimento da visitare a Berlino per comprendere gli ultimi decenni della sua storia.

Torre della Televisione

Come suggerisce il nome, la Tv Tower, Fernsehturn in tedesco, è una torre televisiva situata nel centro di Berlino. La Repubblica Democratica di Germania ha puntato a rendere questa torre il simbolo della Germania. Con i suoi 386 metri di altezza, è la costruzione più alta in Germania. Dall'alto della torre della TV, sei in grado di apprezzare una vista a 360 ° sulla città. Un ristorante elegante si trova anche in cima alla torre della TV.

Reichastag

Il Reichstag era usato come consiglio dall'Assemblea tedesca finché Adolf Hitler non prese il controllo del governo. Al giorno d'oggi, il Parlamento della Germania si trova all'interno dell'edificio del Reichtag. Anche la cupola del Reichstag può essere visitata. Tuttavia i biglietti si esauriscono molto velocemente. La visita alla cupola di vetro del Reichstag è solitamente inclusa nelle visite guidate dell'edificio.

Porta di Brandeburgo

La Porta di Brandeburgo è uno dei simboli principali di Berlino. Il Reichstag si trova proprio nel lato nord di questo monumento. Durante la Guerra Fredda, il Reichstag era stato nella parte occidentale mentre la Porta di Brandeburgo era stata nella parte orientale. Questa porta fu costruita tra il 1788 e il 1791.