Palazzo Vecchio - biglietti salta fila

State cercando la migliore opzione per l’acquisto online dei biglietti salta fila per Palazzo Vecchio? Volete evitare di dover passare ore ad aspettare in fila? In questa pagina troverete una guida completa su come scegliere e dove trovare i biglietti salta fila per Palazzo Vecchio!

Visitate questo capolavoro gotico racchiuso nel cuore di Firenze, dove potrete scoprire i meccanismi della vita civica fiorentina assieme a molti degli affreschi e delle sculture più belle di Firenze. Esplorate gli splendidi appartamenti dell’élite cittadina e salite sulla torre dell’orologio per una vista mozzafiato sulla città.

Volete tuffarvi subito tra le offerte? Guardate il nostro sito!

Quanto costano i biglietti per Palazzo Vecchio?

Ci sono due biglietti per visitare questo monumento, uno per Palazzo Vecchio e uno per la Torre di Arnolfo. Vediamo tutti i livelli di prezzo:

Palazzo Vecchio:

  • Intero ordinario: 12.50 €
  • Ridotto ordinario: 10.00 €
  • Intero integrato (in presenza di mostre all’interno del percorso museale): 17.50 €
  • Ridotto integrato (in presenza di mostre all’interno del percorso museale): 15.00 €
  • Card del fiorentino (per i residenti, in presenza di mostre all’interno del percorso museale): 5.00 €

Torre di Arnolfo:

  • Intero: 12.50 €
  • Ridotto: 10.00 €
Il biglietto ridotto è riservato alle persone tra i 18 e i 25 anni e agli studenti universitari.
Possono entrare gratuitamente i ragazzi sotto i 18 anni, i disabili con i rispettivi accompagnatori, o in occasione di avvenimenti di particolare rilievo culturale e sociale.

Chi ha diritto a uno sconto?

Sono previsti sconti per i visitatori tra i 18 e i 25 anni e studenti universitari per tutti i siti.

L’ingresso gratuito è disponibile per i visitatori di età inferiore ai 18 anni, i visitatori disabili e gli accompagnatori, i gruppi di studenti e il personale docente, sempre comprovato da un documento, le guide turistiche, gli interpreti, e i membri di determinate categorie e associazioni convenzionate.

Come prenotare i biglietti per Palazzo Vecchio in anticipo? Come saltare la fila?

I biglietti per visitare Palazzo Vecchio sono disponibili online. Vale la pena prenotare in anticipo i biglietti per saltare la fila ed evitare lunghi tempi di attesa. È possibile trovare dei biglietti con accesso prioritario per Palazzo Vecchio sul sito ufficiale o in diversi siti di viaggi, tra cui Tiqets, Musement e Getyourguide. Per ottenere i migliori prezzi sui biglietti, assicuratevi di confrontare con anticipo i prezzi su TourScanner.

Ci sono biglietti combinati per Palazzo Vecchio assieme ad altri punti di riferimento?

Acquistare un biglietto combinato è un modo conveniente per esplorare Palazzo Vecchio assieme ad altri punti di riferimento, e spesso vi offre l’esperienza migliore. Avete a disposizione le seguenti opzioni:

  • Biglietti Palazzo Vecchio + Galleria degli Uffizi: con l’accesso salta fila, potrete entrare rapidamente in entrambi i siti. Questa combinazione vi consente di visitare l’affascinante collezione d’arte di uno dei più famosi musei italiani nel suo genere senza dover aspettare. Potrete inoltre ammirare la bellissima dimora della famiglia Medici.

Ci sono visite guidate a Palazzo Vecchio? Ne vale la pena?

Palazzo Vecchio - tour guidati

Ottenere i biglietti per una visita guidata a Palazzo Vecchio può essere un ottimo modo per trarre il meglio da questa esperienza. Ci sono alcuni notevoli vantaggi nell’avere una visita guidata:

Evitare le file: l’accesso prioritario a Palazzo Vecchio vi garantisce di entrare direttamente, senza dover sprecare tempo in fila.

Non perdere nulla di importante: avere la vostra guida significa che sarete indirizzati verso le zone più affascinanti e interessanti di Palazzo Vecchio, e non dovrete preoccuparvi di perdervi qualcosa di speciale.

Scoprire la storia: come un’antica residenza reale, Palazzo Vecchio è pieno di affascinanti cimeli storici. Avere una guida a portata di mano significa che avrete uno specialista che vi racconterà tutto ciò che sa sulle storie dei tesori nascosti a Palazzo Vecchio e vi darà il contesto giusto per comprenderne appieno l’importanza. È un ottimo modo per conoscere la storia di questa zona e imparare il massimo da questa incredibile esperienza.

Ecco alcune visite guidate per aiutarvi a sfruttare al meglio la vostra esperienza a Palazzo Vecchio:

  • Tour con audioguida: sono utili quando volete avere accesso a più informazioni, ma preferite visitare il museo con i vostri ritmi e senza fretta. Potrete mettere in pausa, o saltare qualsiasi cosa non sia di vostro interesse.
  • Tour mattutini: evitate le folle durante la giornata e godetevi una rilassante visita guidata, con un gruppo ridotto e amichevole.
  • Tour privati: immergetevi nell’affascinante storia e cultura di Palazzo Vecchio, in tutta comodità e lontano dalle folle, mentre la guida conduce il vostro gruppo privato ad ammirare le opere più interessanti.

È possibile visitare Palazzo Vecchio gratuitamente?

Palazzo Vecchio offre l’ingresso gratuito in giorni specifici durante l’anno. Ricordatevi però che non è possibile prenotare i biglietti in anticipo in queste date, e dovrete recarvi direttamente in biglietteria per l’accesso. Le date possono variare in base all’anno e ai giorni specifici ma, generalmente, l’ingresso gratuito è disponibile nelle seguenti date:

  • Prima domenica di ogni mese tra ottobre e marzo
  • 18 febbraio – Commemorazione dell’anniversario di Anna Maria Luisa de’ Medici
  • 8 marzo – Festa delle donne – ingresso gratuito solo per le donne
  • Weekend di metà maggio – Notte Blu – l’ingresso è gratuito la sera

Cosa vedrete?

Palazzo Vecchio - cosa vedere

Palazzo Vecchio è uno dei luoghi più belli e imponenti di Firenze. Risalente al XIII secolo, Palazzo vecchio era un’importante fortezza che in seguito servì come dimora del Duca Cosimo I de’ Medici. Al giorno d’oggi, è la sede del municipio cittadino.

L’edificio mette in mostra la sua lunga storia rinascimentale, con interni eleganti e sontuosi, pareti affrescate e dipinti mozzafiato. Potrete vedere anche molte statue famose, tra cui Il genio della vittoria di Michelangelo e una replica della sua statua più conosciuta, Il David. Tuttavia, l’originale è stata rimossa per tenerla al riparo dalle intemperie e dall’usura.

Per avere un’idea di come vivevano i fiorentini all’epoca del Rinascimento, esplorate gli appartamenti ducali al piano di sopra, pieni di opere d’arte, e la cappella privata della duchessa. E per una vista mozzafiato sulla città, vale la pena salire i gradini fino alla sommità del campanile alto 95 metri: tenete gli occhi aperti per scorgere alcune sorprese nascoste lungo il percorso, come le tradizionali banderuole e le prigioni nascoste!

I biglietti per Palazzo Vecchio sono inclusi in tutti i city pass?

Potete entrare a Palazzo Vecchio con la Firenze Card. Il pass offre l’accesso prioritario a svariati dei principali musei e punti d’interesse della città e può aiutarvi a saltare la fila, risparmiando così tempo. È possibile ottenere una versione digitale della card tramite l’app Firenze Card, e può essere acquistata prima della visita e attivata al primo ingresso.

Qual è il momento migliore per visitare Palazzo Vecchio? Come evitare la folla?

Vi consigliamo di andare a Palazzo Vecchio al mattino presto o verso fine giornata per evitare le ore di punta. Se possibile, vale la pena andare verso il tramonto, per godersi una vista eccezionale su Firenze. Per evitare la folla, provate a prenotare un biglietto con accesso prioritario: confrontate le opzioni su TourScanner per trovare l’offerta migliore.

Quali sono gli orari di apertura di Palazzo Vecchio?

Palazzo Vecchio è aperto dalle 9:00 alle 19:00 da ottobre a marzo e dalle 9:00 alle 23:00 da aprile a settembre. Durante tutto l’anno, il giovedì, l’ingresso termina alle 14:00.

La Torre di Arnolfo è aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00, tranne il giovedì che chiude alle 14:00, e bisogna arrivare 15 minuti prima della visita prenotata. Si segnala che in caso di pioggia la torre sarà inaccessibile, e si potrà visitare solo il camminamento della ronda medievale.

Tenete presente che la biglietteria chiude un’ora prima dell’orario di chiusura. Inoltre, non chiude mai tutto il giorno, in nessun periodo dell’anno.

Consigli di viaggio

Palazzo Vecchio - consigli di viaggio

  • Palazzo Vecchio è ricco di tesori da vedere e da scoprire, per cui vale la pena dedicargli una visita di almeno un’ora (o anche più, se possibile) in modo da non perdersi nulla! Assicuratevi di esplorare le diverse stanze che contengono una vasta gamma di manufatti della famiglia Medici e di altre figure nobiliari dell’epoca.
  • Il campanile merita una visita fino in cima, ma fate attenzione perché non è disponibile l’accesso per disabili. Poiché la torre è alta oltre 82 metri, ci sono 414 gradini da percorrere per arrivare in cima, con tre parti distinte. Non temete, ci sono molti punti per prendere fiato lungo la salita, quindi potrete fermarvi ogni volta che lo desiderate. In questo modo potrete arrivare con tranquillità alla ricompensa finale, il magnifico panorama su Firenze.
  • Anche lo scavo romano sotto il palazzo merita una visita, ma se avete bambini al seguito, tenete presente che i minori di 8 anni non sono autorizzati ad entrare per motivi di sicurezza.
SHARE
Federico Rudian è un Italian Content Localization Manager per Tourscanner. La sua passione per le lingue lo ha portato a laurearsi in Lingue e Culture per il Turismo, dove ha affinato le sue abilità in traduzione culturale e giornalismo, sfociate in questo blog che gli consente di unire l’utile al dilettevole scrivendo di viaggi, esperienze e posti meravigliosi. Questo non ha fatto che aumentare la sua lista di destinazioni imperdibili, e non vede l’ora di depennarle tutte viaggiando per il mondo e scoprendo le peculiarità che lo caratterizzano.