Cosa vedere a Kos

Kos è la terza isola greca per dimensioni, con una storia e cultura ricchissime e chilometri di macchia mediterranea incontaminata tutta da esplorare. Famosa per essere la terra natia di Ippocrate ed essere stata parte del Regno dei Cavalieri Medievali, Kos oggi è un affascinante destinazione turistica per visitatori provenienti da tutto il mondo.

Ci sono molte cose da fare e da vedere a Kos, dallo snorkeling in calette turchesi agli incredibili panorami sul Mar Mediterraneo dalle alture rocciose. Ecco a voi la nostra guida che ti aiuterà a decidere quali attività e luoghi di interesse includere nella tua vacanza.

1 – Fai un giro in barca intorno all’isola

Gita in barca Kos

Nessuna vacanza a Kos si può dire completa se non include una gita in barca lungo la costa, esplorando baie nascoste e misteriose grotte marine. Nuota e fai snorkeling nelle acque limpide, poi rilassati baciato dal sole sul ponte della barca, circondato da un panorama spettacolare.

Puoi anche fare una escursione giornaliera esplorando alcune delle isole circostanti, tra cui Nisyros, Kalymnos e Pserimos, i cui crateri vulcanici e piccoli villaggi di montagna sono una delle cose più belle da vedere durante la tua vacanza a Kos.

2 – Segui le orme degli antichi Dei ad Asklepieion

Asklepieion, Kos

Asklepieion, il cui nome deriva da Asclepio il Dio greco della guarigione, è un leggendario e antico centro medico, nonché una delle cose più affascinanti da vedere a Kos per gli appassionati di storia e non solo. Costruito nel terzo secolo a.C., si pensa che Asklepieion sia il luogo dove è nata la scienza della medicina.

Le rovine si ergono sulla cima di una collina ricoperta di pini vicino alla città di Kos e puoi raggiungere diversi livelli dell’antico villaggio, ognuno dei quali ospita incredibili rovine tra cui quelle di terme e templi greci. Ricordati di fare visita anche al museo durante la discesa.

Indicazioni su Google Maps

3 – Immergiti nelle sorgenti termali della spiaggia di Agios Fokas

sorgenti termali sulla spiaggia di Agios Fokas

Sei stanco dopo tutto questo esplorare? Allora vai alla Spiaggia di Therma ad Agios Fokas, nella parte orientale di Kos, e concediti un tuffo nelle sorgenti termali di Kos. La temperatura è perfetta, con l’acqua del mare che mantiene la piscina termale abbastanza fresca per poterci nuotare.

Rilassati e goditi la vista di imponenti dirupi e isole all’orizzonte mentre l’acqua termale rinvigorisce ogni cellula del tuo corpo.

Indicazioni su Google Maps

4 – Avventurati sul vulcano dell’isola di Nisyros

Isola di Nisyros

L’isola vulcanica di Nisyros è un concentrato di avventura estrema e iconici insediamenti greci. Guida attraverso l’aspro paesaggio lunare fino al cratere del vulcano e goditi la splendida vista sul mare e sulle isole vicine.

Fai una passeggiata per le stradine tipiche di Mandraki e goditi un gustoso pranzo in una delle tante taverne tipiche. Prima di andartene, fai anche visita al monastero all’interno del castello veneziano situato in cima alla collina.

5 – Guida sul Monte Dikaios in 4×4

Tour in jeep a Kos

Avventurati per i sentieri di montagna sterrati di Kos per raggiungere la vetta del Monte Dikaios, il punto più alto dell’isola. I tour in furistrada sono un modo divertente  e unico per esplorare i luoghi meno frequentati dai turisti, dove la vegetazione è fitta e incontaminata, e potrai godere di meravigliosi panorami da ogni angolo.

Una volta n cima, visita la minuscola cappella di Christos e scatta foto panoramiche dell’isola. Continua il tour con un pranzo tradizionale in una taverna di un villaggio locale.

6 – Scivola lungo i canali dell’Aquatica Water Park

Aquatica Kos

Cospargiti di crema solare e preparati per una giornata indimenticabile con la famiglia in questo divertente parco acquatico vicino a Kardamena. Vuoi sentire l’adrenalina pompare nelle vene? Affronta gli scivoli Kamikaze e Freefall e mantieni gli occhi aperti nello Spin Bowl, se ci riesci.

In alternativa, galleggia lungo il fiume lento e rilassati con un drink rinfrescante a bordo piscina. Per una giornata di spensieratezza compra i biglietti salta fila per l’Aquatica Water Park, in modo da evitare le lunghe code.

7 – Scopri civiltà del passato nell’Antica Agorà di Kos

Antica Agora Kos

L’antico cuore pulsante di Kos ospita numerose rovine di templi, antiche abitazioni e terme. Portata alla luce da un catastrofico terremoto nel 1933, l’Antica Agorà è uno dei luoghi di rilevanza storica più impressionanti dell’isola.

Passeggia per le strade antiche e immagina com’era la vita nel quarto secolo secolo a.C. mentre visiti la basilica cristiana e il santuario di Afrodite.

Indicazioni su Google Maps

8 – Goditi un massaggio rilassante all’Artemis Hamam

Artemis Hammam Kos

Una delle cose più indulgenti da fare a Kos è visitare l’Artemis Hamam nel villaggio di Tigaki. Chiudi gli occhi e lasciati andare ad un massaggio aromaterapico o goditi uno scrub detossificante: lascerai l’hammam raggiante e rinvigorito.

Sei curioso di provare trattamenti unici nel loro genere? Opta per una sessione di terapia con caviale o peeling ai vinaccioli. Nel frattempo, i bambini adoreranno i trattamenti al cioccolato commestibile progettati appositamente per i più piccini.

Indicazioni su Google Maps

9 – Noleggia una moto d’acqua ed esplora la costa di Kos

Moto d'acqua a Kos

Fai un giro in mare su una moto d’acqua e guarda l’isola da una prospettiva nuova, mentre sfrecci tra le onde da solo o con un amico.

Esplora tra le imponenti scogliere e scopri spiagge remote dove puoi fare un tuffo veloce. Istruttori esperti sono a disposizione per spiegarti come si guida una moto d’acqua, quindi tutti i livelli di esperienza sono i benvenuti.

10 – Vola in aria in parapendio

parapendio a Kos

Prendi il volo e goditi l’isola di Kos da una prospettiva unica mentre fai parapendio al di sopra delle sue acque circostanti. Infatti, dopo un decollo sorprendentemente dolce dalla spiaggia, verrai trascinato lungo la costa da un motoscafo.

Prova a individuare le attrazioni turistiche più famose e le altre isole circostanti dalla tua posizione privilegiata al di sopra del mare blu. Assicurati che le batterie della fotocamera siano cariche: ne avrai bisogno!

11 – Vai ad ammirare i mosaici alla Casa Romana

Casa Romana, Kos

Questa villa romana splendidamente restaurata è uno dei più sorprendenti da vedere a Kos per gli appassionati di storia, con mosaici, statue e piscine in ogni angolo. La Casa Romana vanta 36 camere e tre atri, nel distintivo stile architettonico del periodo.

Viaggia indietro nel tempo mentre vaghi per i lunghi corridoi, ammirando ogni angolo dell’edificio e i dettagli ben conservati. Riesci a individuare i colorati mosaici del cavalluccio marino e della tigre?

Indicazioni su Google Maps

12 – Passeggia nella foresta di Plaka

Foresta di Plaka, Kos

Fuggi dal trambusto dei luoghi turistici e dal caldo delle località costiere con una gita nelle fresche zone della Foresta di Plaka, nell’entroterra di Kos. Nascosta in una gola serpeggiante, questa profumata pineta è il luogo perfetto per tranquille passeggiate all’ombra e rilassanti picnic o grigliate.

Cammina lungo i sentieri alberati e scatta foto dei pavoni mentre mostrano fieri le loro piume colorate. Se sei fortunato potrai avvistare anche tartarughe e scoiattoli.

Indicazioni su Google Maps

13 – Rinfrescati al Lido Water Park

Lido Water Park Kos

Combatti il caldo sole mediterraneo con una giornata al Lido Water Park, una delle attrazioni migliori di Kos per le famiglie, i cui numerosi scivoli e giochi d’acqua terranno impegnati i più piccoli per ore.

Lanciati giù per il Space Bowl e l’Hydrotube, se ne hai il coraggio, o gareggia con gli amici sugli scivoli a più corsie. Rilassati poi nella vasca idromassaggio.

Indicazioni su Google Maps

14 – Fai un’escursione all’isola di Kalymnos

Isola di Kalymnos

Fai visita all’aspra isola di Kalymnos per una giornata alla scoperta di valli verdeggianti e cime rocciose. Un tempo rinomata per la pesca e la lavorazione delle spugne di mare, oggi Kalymnos è famosa per la sue famose arrampicate, grazie alle falesie costiere che emergono maestosamente dall’acqua.

Per qualcosa di più tranquillo cammina tra gli uliveti e visita gli affascinanti musei, oppure vai in spiaggia e goditi un pranzo in una taverna sul lungomare di Pothia.

Indicazioni su Google Maps

15 – Prendi il sole e fai sci d’acqua alla Spiaggia Paradiso

Paradise Beach Kos

La Spiaggia Paradiso, nell’estremo sud di Kos, è il tratto di costa più famoso dell’isola, e per una buona ragione: la sabbia finissima e l’oceano scintillante ti faranno credere di essere ai Caraibi, non nel Mediterraneo.

Ci sono lettini da noleggiare e un bar sulla spiaggia per un drink o due. Pronto per un po’ di azione? Allora salta su un banana boat o prova lo sci nautico e metti alla prova il tuo equilibrio.

Indicazioni su Google Maps

16 – Goditi la tranquillità dell’isola di Pserimos

Pserimos

Questa piccola isola è abitata da soli 130 abitanti e non un solo veicolo. Qua la natura è incontaminata e potrai trascorrere una giornata all’insegna del relax su un’isola deliziosamente bloccata in una distorsione temporale. Non ci sono strade su Pserimos, quindi indossa le scarpe da ginnastica per addentrarti nell’interno aspro e selvaggio.

Alcune baie isolate offrono sublimi nuotate nelle acque cristalline, mentre gli amanti del buon cibo adoraranno provare il pesce fresco nelle taverne sulla spiaggia vicino al porticciolo di Pserimos.

Indicazioni su Google Maps

17 – Fai un pellegrinaggio al Platano di Ippocrate

Ippocrate Platano

Rendi omaggio ad una delle figure mediche più importanti della storia al Platano di Ippocrate, nel centro storico di Kos. Situato accanto al Castello dei Cavalieri, questo albero ha circa 500 anni e si ritiene che sia il più grande d’Europa.

La leggenda vuole che Ippocrate si sedesse all’ombra di questo albero (o del suo predecessore!) per insegnare medicina ai suoi studenti. Oggi, questo antico spettacolo è un’omaggio al passato.

Indicazioni su Google Maps

18 – Nuota nelle baie turchesi al largo dell’isola di Plati

Pay Island

Plati è un isolotto deserto al largo della costa di Pserimos e una destinazione molto famosa per le gite in barca da Kos. I visitatori possono camminare fino alla minuscola cappella bianca, ma la vera star dell’isola è l’oceano.

Salta in mare per un tuffo in una delle tante baie, famose per le loro acque invitanti e l’atmosfera tranquilla. Indossa pinne e boccaglio per andare alla scoperta della vita sott’acqua o tuffati dalla scogliera se ne hai il coraggio.

Indicazioni su Google Maps

19 – Rilassati sulla spiaggia di Limnionas

Spiaggia di Limnionas

Sei sei alla ricerca di una spiaggia tranquilla sull’isola di Kos dirigiti a Limnionas vicino al piccolo villaggio di Kefalos, nel nord-ovest di Kos. La sabbia è dorata e l’acqua di una brillante tonalità di blu, ma la sua tranquillità è il vero motivo che spinge turisti e non solo a trascorrere una giornata su questa magnifica spiaggia.

Un piccolo ristorante serve specialità locali appena su per la collina, e ci sono una manciata di lettini, rendendola la baia perfetta per una tranquilla giornata di mare e sole.

Indicazioni su Google Maps

20 – Vai alla ricerca di polpi durante una immersione subacquea

immersioni subacquee a Kos

La visibilità nelle acque intorno all’isola di Kos è eccellente, il che rende le immersioni subacquee una delle cose più emozionanti da fare a Kos. Ci sono escursioni disponibili per tutti i livelli, sia per i principianti che per i più esperti e potrai vedere i luoghi più belli di Kos per le immersioni sia nuotando dalla riva che arrivandoci in barca.

Immergiti nel regno sottomarino e nuota con branchi di pesci mentre sfrecciano sul fondale e cerca le murene in agguato tra le fessure buie nelle roccie.

21 – Visita il centro culturale “Il Giardino d’Ippocrate”

Centro Culturale Giardino Ippocrate

Scopri tutti i segreti dell padre della medicina al Giardino d’Ippocrate, un centro culturale a Mastihari. Il sito è una replica di un antico insediamento greco, completo di edifici e terreni coltivati.

Esplora l’interno delle case e scopri com’era la vita nel X secolo a.C., e ammira gli affreschi e i mosaici nei vari portici, per poi concederti una passeggiata attraverso i giardini profumati e i vigneti o goditi uno spettacolo nel teatro ricostruito fedelmente su modello degli antichi teatri grechi.

Indicazioni su Google Maps

22 – Esplora la zona archeologica occidentale

Zona archeologica occidentale

Viaggia nel tempo nella zona archeologica occidentale che si trova di fronte al teatro storico della città di Kos, altro imperdibile luogo da vedere durante la tua permanenza sull’isola. Questa parte della città fu abbandonata nel Medioevo e i recenti scavi hanno portato alla luce terme romane, strade asfaltate e persino uno stadio.

Segui le orme degli antichi coloni e ammira le rovine ben conservate con i loro mosaici colorati e i pavimenti in marmo. Assicurati di visitare anche la grande palestra prima di andartene.

Indicazioni su Google Maps

23 – Nuota verso l’isolotto al largo della spiaggia di Agios Stefanos

Spiaggia di Agios Stefanos Kos

La spiaggia di Agios Stefanos, nel sud-ovest di Kos, ha tutte le carte in regola per essere una delle spiaggie più belle dell’isola di Kos. Puoi sguazzare nell’acqua poco profonda o arrampicarti sulle colline circostanti ricoperte di fiori per esplorare i resti di antiche rovine.

Ma la punta di diamante della spiaggia è l’isolotto al largo di Kastri, che può essere raggiunto a nuoto, o in barca; i resti della piccola cappella e le rovine del castello che ammirerai una volta arrivato sull’isolotto ripagheranno tutti gli sforzi.

Indicazioni su Google Maps

24 – Fai festa al Black Amber Club

Black Amber Club

Brinda alla tua vacanza con una serata al Black Amber Club nel centro di Kos. Questo bar a bordo piscina ha un’atmosfera rilassante di giorno, con lettini e cocktail da favola.

Ma quando cala il crepuscolo, l’atmosfera si riscalda con DJ di fama internazionale che suonano tutte le hit del momento. Prendi parte al divertimento ad una delle tante feste in piscina, rinomate per essere una delle cose più divertenti da fare a Kos.

Indicazioni su Google Maps

25 – Scopri tutta la storia della medicina alla Fondazione Internazionale Ippocratica

Fondazione Internazionale Ippocratica

Fondata nel 1960, la Fondazione Internazionale Ippocratica rende omaggio al padre della medicina con conferenze e mostre aperte ai visitatori.

Visita il museo per conoscere chi era Ippocrate e come la medicina si è evoluta nel corso dei secoli e come gli studi antichi influenzano il lavoro dei medici ancora al giorno d’oggi. Le parti salienti della Fondazione includono l’impressionante collezione di statue, monete antiche e, naturalmente, diversi strumenti medici. Meritano di essere menzionati anche i giardini botanici sul retro dell’edificio.

Indicazioni su Google Maps

26 – Sali fino al Castello di Palio Pili

Castello di Palio Pili

Nascosto tra la natura selvaggia delle montagne e circondato da antiche pinete, il castello bizantino di Palio Pili è uno dei luoghi assolutamente da vedere a Kos. Costruito per proteggere gli abitanti dalle incursioni dei pirati, la fortezza è accessibile solo da un ripido sentiero che si snoda su per la collina; vale la pena arrivare fino alla cima anche solo per il panorama che si vede da quassù!

Passeggia accanto alle mura e alle rovine del castello, poi goditi un drink rinfrescante con vista presso il bar strategicamente posizionato per godersi il panorama su Kos.

Indicazioni su Google Maps

Ci sono così tante cose da fare e da vedere a Kos che scegliere è divertente, ma anche estremamente difficile. Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a fare chiarezza e a restringere il campo in modo tale che potrai pianificare il viaggio perfetto sulla base ai tuoi gusti.

Dove dormire a Kos

Kos è un’isola relativamente grande, quindi per sfruttare al massimo il tempo a disposizione, considera di soggiornare in più località. Ci sono molti alberghi a Kos tra cui scegliere, adatti a tutti i tipi di viaggiatori.

Se visiti Kos con la famiglia e bambini piccoli, ci sono tanti resort per famiglie ad un passo da spiagge sabbiose, come il Marmari o il Tigaki sulla costa settentrionale. La parte sud-ovest di Kos è più selvaggia, con spiagge tranquille e montagne imponenti. Le località di Agios Stefanos e Kardamena sono opzioni molto valide.

Come muoversi a Kos

Kos è un’isola facile da esplorare, con molte opzioni per muoversi a disposizione. Se desideri recarti un giorno o due nelle zone più remote dell’isola controlla i noleggi di auto; puoi anche noleggiare un ciclomotore o approfittare della vasta rete di piste ciclabili che si diramano nella città di Kos.

Le gite in barca sono un modo molto comune per vedere il meglio dell’isola da una prospettiva completamente nuova e le visite a spiagge appartate e alle isole vicine partono con cadenza giornaliera.